iPhone SE: niente refresh a un anno dal lancio

iPhone se

Meglio fare più utili vendendo anche meno prodotti di altri oppure puntare alle quote di mercato in volumi? Apple ha seguito prevalentemente la prima strada, tranne particolari eccezioni di cui quella più nota e recente è iPhone SE. Ma non è affatto chiaro quanto sia stato veramente efficace questo esperimento di iPhone volutamente di fascia media, in un mercato smartphone che non può più crescere come una volta e che piuttosto premia i modelli costosi ma di qualità.

Così Apple, che guardando ai profitti (e non al fatturato) il mercato lo stra-domina, avrebbe deciso di non proseguire sulla strada dell'iPhone SE per puntare a fare margini maggiori piuttosto che a vendere qualche milione di unità in più. Ming-Chi Kuo, analista di cose Apple che di solito ci prende, ha infatti anticipato che Apple quantomeno non presenterà una versione aggiornata di iPhone SE a un anno dal suo lancio, quindi verso marzo 2017.

Potrebbe anche essere semplicemente una pausa di riflessione strategica in attesa di vedere come andranno le vendite nei prossimi mesi. Se Apple sentirà la necessità di un nuovo modello budget potrebbe lanciarlo dopo, anche tenendo conto del fatto che l'ipotetico iPhone 8 si preannuncia come un modello tecnologicamente evoluto e quindi da alti margini di vendita.

LASCIA UN COMMENTO