Prima della WWDC, anticipazioni a largo spettro

tastiera wireless estesa matias

Su Reddit è apparsa una sequenza di post avviata da un dipendente Foxconn (presunto, ma verificato dai moderatori del sito) che ha illustrato alcune delle novità che Apple avrebbe in serbo da qui al prossimo futuro. Alcune sono già note come anticipazioni che circolano da tempo, altre meno.

iPhone 8 sarebbe ormai quasi pronto, il design dovrebbe essere simile a iPhone 7 ma con bordi più sottili. Il sensore di impronte digitali non dovrebbe essere, come molti temono, nella parte posteriore. Ma quelli testati per essere montati sotto il display hanno dato risultati scadenti. C’è chi ha ipotizzato un sensore addirittura laterale, sul bordo del display.

Siri Speaker dovrebbe debuttare tra qualche ora e avere la forma del Mac Pro, però più basso. Non dovrebbe integrare né una telecamera né un display.

Una ipotesi di iPhone 8 secondo il designer Martin Hajek per Computer Bild

Gli iMac saranno aggiornati nel 2017 ma solo internamente. Nel 2018 invece ci sarà un modello con un design rinnovato, con una superficie in cristallo maggiore e finiture nere. Citata anche la reintroduzione del logo con la Mela luminosa, stavolta come pannello MicroLed.

Anche per i MacBook è previsto un aggiornamento solo interno nel corso di quest’anno. Per il 2018 invece dovrebbe debuttare una tastiera e-ink in stile Sonder per i tasti e con l’attuale Touch Bar per la parte dei tasti funzione. Le stesse scelte (e-ink e Touch Bar) dovrebbero essere fatte per una ipotetica tastiera esterna.

Nel 2019 dovrebbero invece arrivare gli smart glass di Apple per la realtà aumentata, attualmente in fase di test. Grazie a un accelerometro potranno rilevare i movimenti della testa e avranno una piccola banda touch su una parte della montatura, come elemento di input.

Tutte ipotesi, in parte fondate. Alcune delle quali dovremmo vedere concretizzate a breve.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here