Samsung paga otto miliardi di dollari per Harman

Harman

Con circa otto miliardi di dollari Samsung ha acquisito Harman International Industries. Se il nome vi sembra familiare è perché l'azienda è presente in settori anche molto diversi fra loro, uno dei quali è in pieno contatto con il mondo degli utenti Apple: i sistemi audio. Harman detiene infatti molti marchi associati a prodotti diffusi fra gli utilizzatori di Mac, iPhone, iPod e iPad: JBL, Harman Kardon, Mark Levinson, AKG, Lexicon, Infinity e Revel.

In realtà, il senso dell'acquisizione per Samsung non tanto è legato al mondo audio quanto a quello dell'intrattenimento per le automobili. Harman è considerato il principale fornitore di sistemi multimediali e connessi per il mercato automotive e con l'acquisizione Samsung viene di colpo in possesso di un rapporto diretto e consolidato con tutte le principali case automobilistiche.

La parte audio comunque interessa, ovviamente: nell'illustrare l'acquisizione Samsung ha spiegato che le relative tecnologie saranno utili nel migliorare l'esperienza audio dei dispositivi mobili e dei futuri prodotti per la realtà virtuale. Non ci dovrebbero essere cambiamenti di rilievo per le politiche dei vari brand, dato che la società acquisita dovrebbe operare con una grande autonomia all'interno di Samsung.

LASCIA UN COMMENTO