CES 2017 – Nvidia GeForce Now, un’alternativa per i gamer Mac

Nvidia GeForce Now

Il rapporto tra Mac e videogiocatori è sempre stato un po’ difficile. Una volta c’erano pochi giochi per la nostra piattaforma, ora questo problema è sostanzialmente scomparso ma per i gamer più esigenti oggi è impossibile dotare un computer Apple di schede grafiche di fascia alta e quelle previste dalle configurazioni Apple non sempre sono considerate sufficienti. E poi, per chi ha un vecchio Mac il problema è ancora più sentito: le prestazioni contano.

Nvidia ha presentato al CES 2017 una possibilità interessante per chi vuole giocare con prestazioni grafiche elevate, restando su Mac e senza investire nei modelli da migliaia di euro. Si tratta dell’estensione a macOS (e anche a Windows) del servizio di cloud gaming Nvidia GeForce Now che prima era disponibile solo per i sistemi Nvidia Shield.

In pratica, GeForce Now è un sistema di cloud gaming. Si scarica sul proprio Mac un client che si connette ai server del cloud Nvidia e vi esegue i giochi, mentre sul Mac viene gestita solo la visualizzazione delle immagini e vengono raccolti i comandi. Nvidia spiega che è come giocare in locale con un computer dotato di scheda grafica GeForce GTX 1060 o 1080 e il degrado delle prestazioni legato all’esecuzione in cloud è minimo.

La scheda grafica Nvidia GeForce GTX 1080
La scheda grafica Nvidia GeForce GTX 1080

L’idea di poter giocare come se si avesse sottomano un PC di ultima generazione anche se si ha davanti un Mac magari datato è interessante. Oltretutto Nvidia GeForce Now non ha un suo catalogo di giochi: una volta attivato il servizio possiamo acquistare quelli che vogliamo dalle piattaforme più comuni come Steam, Battle.net e Origin. E non dobbiamo giocare sempre con lo stesso Mac, basta avere il client del servizio.

Il lato negativo è che questa libertà ha i suoi costi. In pratica si affitta un computer a ore, al non troppo modico prezzo di 25 dollari per un “blocco” di ore di gioco: venti con le prestazioni di una scheda GeForce GTX 1060 o dieci con una GTX 1080. Questi sono i prezzi previsti per gli USA, non si sa quando il servizio si estenderà in Europa (dove Nvidia GeForce Now “classico” esiste già) e con che costi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here