L’app Dropbox si integra con iMessage e fa firmare i PDF

Dropbox è sempre attenta al mondo degli utenti Apple, per i quali è stata tradizionalmente il servizio di cloud storage più convincente, e soprattutto bada a dotare l'omonima app per iOS di funzioni sempre utili per la produttività. Lo conferma con l'aggiornamento alla versione 18.2 che è disponibile da queste ore.

L'app Dropbox acquista tre nuovi elementi utili a tutti gli utenti: la possibilità di attivare alcune funzioni di Drobpox da un widget della schermata Oggi, l'invio di documenti conservati in Dropbox usando Messaggi, la firma "a mano" dei file PDF.

Il nuovo widget non è attivo per default ma va selezionato come qualsiasi nuovo widget. A quel punto appare nella schermata "a sinistra" di quella di blocco e mostra tre icone per scansionare un documento, caricare una foto o creare un nuovo documento Office usando l'app Dropbox.

La funzione di invio dei file in cloud via iMessage si ottiene attivando la relativa app, fatto questo si può avere una vista del proprio spazio storage di Dropbox da cui inserire specifici documenti nel messaggio che stiamo componendo.

La firma "a mano" - o per essere precisi con la punta delle dita, a meno che non abbiamo un Apple Pencil e un iPad Pro - si attiva nei documenti PDF con un pulsante con l'icona di una penna. Scelto il comando per la firma, lo schermo dell'iPhone diventa un campo unico in cui tracciare la firma, che poi viene inserita nel documento.

Dropbox
Developer: Dropbox
Price: Free*
  • Dropbox Screenshot
  • Dropbox Screenshot
  • Dropbox Screenshot
  • Dropbox Screenshot
  • Dropbox Screenshot
  • Dropbox Screenshot
  • Dropbox Screenshot
  • Dropbox Screenshot
  • Dropbox Screenshot
  • Dropbox Screenshot
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO