Comprimere file grafici: Realmac lancia Squash 2

comprimere file grafici squash 2

Nessuno o quasi si preoccupa più di come comprimere file nel modo più efficace: non dobbiamo più combattere contro connessioni Internet con poca banda, cosa che era il motivo principale per cui si cercava di ridurre al minimo la dimensione dei file. E poi in fondo macOS ha la sua funzione integrata di compressione, quando serve ci pensa lui.

Quando si tratta però di grafica e fotografia le cose cambiano. Qui il punto non è "zippare" immagini prima di inviarle a qualcuno, ma comprimere file perché abbiano sempre una dimensione minima, in qualsiasi situazione. I vantaggi sono molteplici, ad esempio una pagina web si carica prima se le immagini sono ottimizzate, come anche un'app per iOS è più scattante se i suoi elementi grafici sono alleggeriti.

In quest'ambito Realmac Software, la software house dietro la nota applicazione RapidWeaver per la progettazione di siti web, ha sviluppato Squash 2. La nuova utility, che è stata lanciata di recente, promette di comprimere file nei più comuni formati grafici a un terzo o un quarto della loro dimensione di partenza senza introdurre artefatti visibili.

Squash 2 ha varie opzioni di configurazione, gestisce le immagini anche in batch rinominandole e supporta la Touch Bar per l'impostazione del tasso di compressione. Essendo un tool pensato per professionisti ha un costo non trascurabile: 19,99 euro al netto di eventuali promozioni. Si scarica dal sito di Realmac o dal Mac App Store.

Squash — Web Image Compression
Developer: Realmac Software
Price: 19,99 €
  • Squash — Web Image Compression Screenshot
  • Squash — Web Image Compression Screenshot
  • Squash — Web Image Compression Screenshot
  • Squash — Web Image Compression Screenshot
  • Squash — Web Image Compression Screenshot

LASCIA UN COMMENTO