Come registrare video 4K con iPhone

iPhone fotocamera

iPhone 7 consente di creare filmati in 4K, ma questo formato non è quello utilizzato per impostazione predefinita: vediamo dunque come registrare video 4K con iPhone. E non solo iPhone 7 e iPhone 7 Plus, anche gli altri modelli di iPhone attualmente in catalogo supportano la registrazione video 4K, quindi anche iPhone 6s, iPhone 6s Plus e iPhone SE.

Con gli iPhone 7 che supportano la registrazione di filmati in 4K i video hanno oltre 8 milioni di pixel di risoluzione, quattro volte la risoluzione del 1080p, che prima poteva essere a giusta ragione denominato “Full HD”. E gli iPhone più recenti non solo possono riprenderli: con iMovie per iOS è addirittura possibile editare e condividere video 4K, sui dispositivi compatibili. Non male per uno smartphone. Ma attenzione: c’è uno scotto da pagare. I video 4K sono ingombranti, occupano molto, ma molto spazio. Ed è verosimilmente per questo che non è il formato standard di registrazione video di Fotocamera di iOS.

Come registrare video 4K con iPhone

registrare video 4K con iPhone

Per attivare la registrazione video 4K:

1) Aprire Impostazioni di iOS e selezionare Foto e fotocamera.

2) Fare tap sulla riga Registra video (nella sezione Fotocamera), che riporta sulla destra il formato attivo al momento.

3) Nella schermata Registra video selezionare l’opzione 4K a 30 fps.

registrare video 4K con iPhone

Soffermiamoci su questa schermata, dove iOS ci avvisa delle dimensioni che ha (approssimativamente) un minuto di video nei vari formati: se già il 1080p è più del doppio e fino quasi al triplo del 720p, con il 4K si arriva quasi a sei volte tanto. In pratica, ci vogliono più o meno 350 MB per un minuto di video in 4K. Teniamolo presente sia in termini di occupazione del prezioso spazio di memorizzazione del dispositivo iOS, sia per quando si deve trasferire il materiale (soprattutto in rete).

Come verificare il formato video impostato

Abbiamo visto cosa fare per registrare video 4K con iPhone. Per verificare che tale formato sia attivo non c’è bisogno di tornare ogni volta nelle Impostazioni. Nell’app Fotocamera, quando attiviamo la modalità Video, se è selezionato il formato 4K ciò sarà evidenziato con la scritta 4K nella barra in alto.

registrare video 4K con iPhone

Nell’iPhone, abbiamo il futuro del video già in tasca. L’attrattiva di spingere al massimo la risoluzione, per il video come per le foto, è innegabile. Anche per far sì che i nostri filmati siano già pronti per uno scenario in cui il 4K sarà lo standard e non più la novità. Certo, ci sono anche degli svantaggi, in termini di dimensioni e di intercompatibilità con altre app e con i dispositivi di visualizzazione. L’importante è di avere l’opportunità e la possibilità di decidere per conto proprio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO