Nasceranno a Grenoble le fotocamere di iPhone e iPad

iPhone e iPad fotocamera

Secondo quanto riportano alcuni siti francesi, Apple avrebbe costituito a Grenoble un nuovo centro di ricerca dedicato alle tecnologie di imaging digitale, da applicare poi con tutta probabilità alla sezione fotografica e video di iPhone e iPad. Il centro di ricerca sarebbe stato costituito a Grenoble perché nella stessa zona operano alcuni centri di STMicroelectronics, azienda che fornisce alcuni componenti dei device iOS legati anche alla parte fotografica.

Il nuovo centro Apple dovrebbe impiegare una trentina di persone e occupare una superficie di circa 800 metri quadri, per lavorare su nuovi sensori d’immagine per iPhone e iPad. La qualità della parte fotografica degli smartphone è diventata un fattore essenziale per il loro successo commerciale e anche il prossimo iPhone 7 dovrebbe puntare su questo elemento.

Se il collegamento tra il nuovo centro di Grenoble e STMicroelectronics sarà confermato, però, è probabile che il lavoro del centro stesso sarà più articolato. STM infatti non fornisce sensori ottici ad Apple ma i giroscopi per la rilevazione del movimento. Il collegamento con la parte fotografica starebbe quindi più negli algoritmi per l’ottimizzazione delle immagini e delle clip video in funzione del movimento durante la ripresa.

LASCIA UN COMMENTO