PRO-53 compatibile con Mac OS X

Native Instruments introduce una nuova versione che offre supporto per Audio Units e RTAS

Native Instruments ha presentato un aggiornamento per PRO-53, strumento virtuale ispirato agli storici sintetizzatori degli anni 80, che rende il prodotto compatibile con Mac OS X, Audio Units e RTAS. E' ora quindi possibile utilizzare PRO-53 come strumento standalone attraverso Core Audio e Core MIDI o come plug-in per applicazioni Mac OS X, attraverso Audio Units, RTAS e VST 2. L'interfaccia RTAS è anche inclusa per Pro Tools sotto Windows XP.

L'update è immediatamente disponibile per tutti gli utenti registrati come download diretto dal sito Native Instruments, al prezzo di 29 euro/dollari. Tra qualche settimana sarà disponibile anche la "hard copy" su cd-rom, al prezzo di 49 euro più spese di spedizione. Avranno diritto all'aggiornamento anche gli utenti che hanno ricevuto PRO-53 in bundle con i sistemi Digidesign DIGI 002.

Lo strumento è quindi ora utilizzabile con:
-> Pro Tools su Windows XP e Mac OS X (via RTAS)
-> Logic Audio su Mac OS X (via Audio Units)
-> Digital Performer 4.1 su Mac OS X (via Audio Units)
-> Cubase SX e Nuendo su Mac OS X (via VST 2)

I prodotti Native Instruments sono distribuiti in Italia da Midi Music (www.midimusic.it).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here