Lavori in corso

iTunes, in arrivo la versione 1.1 (ma Apple, in collaborazione con Roxio, sta cercando di eliminare possibili incompatibilità con Toast)

A San Francisco, annunciando iTunes, Jobs precisò alcune imperfezioni: il nuovo software di Apple non era infatti compatibile con la maggior parte dei drive CD-R CD-RW presenti sul mercato (ad eccezione, è ovvio, del modello fornito di serie con i nuovi PowerMac G4). Jobs promise anche però che, entro tre mesi da quella data, Apple avrebbe aggiunto ad iTunes questa "compatibilità". Noi di Applicando abbiamo tra l'altro accennato ad alcuni "trucchi" con cui era possibile utilizzare iTunes anche senza il drive originale di Apple.
Sarebbe dunque in dirittura d'arrivo la release 1.1; ma proprio nel corso del mese di gennaio, Apple avrebbe notato possibili problemi derivanti dal fatto che la nuova versione di iTunes e Toast, il prodotto della Roxio per la masterizzazione, andrebbero in conflitto impedendo di fatto agli utenti di Toast la possibilità di masterizzare.
Roxio, secondo fonti ben informate, avrebbe già inviato a Apple la soluzione. Roxio, tra l'altro, ha confermato di essere al lavoro insieme alla società di Cupertino per la scrittura di driver per MacOS X, destinati al controllo di unità CD-R/CD-RW.



Ritorna alla pagina precedente

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here