Doppio annuncio Canon: in arrivo Eos 6D Mark II ed Eos 200D

eos 6d mark ii

Doppio annuncio in casa Canon per le reflex digitali Eos. Le novità riguardano un modello spiccatamente “entry” - la Eos 200D, che va a sostituire la 100D - e uno invece con caratterizzazione semiprofessionale: la full-frame Eos 6D Mark II che, come indica la denominazione, è l’erede della 6D.

La Eos 200D porta diverse novità rispetto al modello precedente pur mantenendone inalterata la sua filosofia di fondo: essere una reflex particolarmente compatta e quindi adatta a conquistare chi potrebbe essere tentato da una mirrorless. Ma i quattro anni passati dal lancio della 100D si vedono ed ecco che la nuova 200D può offrire un sensore da ben 24 megapixel, un processore Digic 7 e un display posteriore orientabile da tre pollici.

Tra le funzioni di spicco della Eos 200D troviamo un’interfaccia intuitiva con anche tutorial che mostrano come cambia lo scatto in funzione dei parametri selezionati. Ci sono poi vari effetti creativi come la modalità selfie, la sfocatura dello sfondo, l’HDR o i filmati time-lapse. Più standard altre caratteristiche tecniche, come la sensibilità massima a 25.600 ISO equivalenti, la raffica a 5 fps (3,5 fps con autofocus continuo) e le riprese video 1080/60p. La connettività è Wi-Fi, NFC e Bluetooth.

Di taglio ovviamente diverso è la nuova Eos 6D Mark II. Anche in questo caso il salto tecnologico dal modello precedente di quasi cinque anni fa è bene evidente nei componenti, mentre il design del corpo macchina non è cambiato. La Eos 6D MkII dispone di un nuovo sensore a pieno formato da 26,2 megapixel accoppiato a un processore Digic 7 e allo stesso esposimetro della 80D.

La gamma ISO nativa arriva fino a 40.000 ISO equivalenti ed è espandibile a 102.400. L’autofocus prevede 45 punti tutti a croce ed è possibile scattare in AF continuo con una raffica sino a 6,5 fps. Tra le novità della Eos 6D Mark II ci sono anche due “primati”: è la prima fotocamera Eos full-frame a includere la stabilizzazione integrata a cinque assi ed è anche la prima Eos a essere dotata sia della modalità video time-lapse in 4K (le riprese video tradizionali sono 1080/60p) sia di intervallometro.

Altri elementi da segnalare sono l’integrazione di un display posteriore touchscreen orientabile da 3 pollici, il GPS integrato e l’introduzione della connettività Bluetooth (il Wi-Fi era già presente nella 6D). Prezzo in linea con le caratteristiche: 2.189,99 euro per il solo corpo macchina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here