1Password acquista un Travel Mode per i viaggi internazionali

Si avvicinano (lentamente) le vacanze e per molti ci sono anche i viaggi di lavoro o i convegni internazionali... Tutte occasioni occasioni che ci possono obbligare a dover a passare controlli doganali al nostro iPhone (o iPad). E le cose possono farsi delicate per chi conserva su uno smartphone informazioni private o confidenziali, dato che in diverse nazioni ci può essere chiesto di sbloccarlo per ispezionarlo. L'app 1Password ha acquisito una nuova funzione proprio per questi frangenti.

La nuova funzione di 1Password si chiama Travel Mode e fa in modo di cancellare temporaneamente da iPhone tutti i vault (i profili utente dove sono conservate le informazioni come password o numeri di carte di credito) che non sono stati specificatamente definiti come sicuri per un viaggio. Di norma, spiega AgileBits, questa operazione viene fatta manualmente.

Una volta raccolti i dati meno sensibili in uno o più profili che possono essere consultati da terzi senza grossi problemi, l'attivazione del Travel Mode in 1Password si effettua dalla console web di gestione. Poi basta sbloccare l'app in tutti i device che porteremo con noi: i dati invece sensibili saranno cancellati. La funzione è disponibile anche per gli account Teams, il cui manager può attivarla e disattivarla a seconda delle necessità di viaggio dei singoli utenti.

Il Travel Mode è pensato come una soluzione per evitare problemi ai controlli di frontiera. Idealmente, passati questi l'utente accede al suo profilo di 1Password e disattiva la funzione. A questo punto i profili con i dati più privati "riappaiono" come prima sui device.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here