Tempo di vacanze: organizziamole risparmiando con le app giuste

app vacanze

Couchsurfing app vacanzeTempo di vacanze. Nel senso di pianificazione di quelle estive, di scelta di paesi e itinerari. Qui entra in gioco un nutrito gruppo di app ormai classiche (tripadvisor, booking, airbnb solo per citare le più famose) e altre meno conosciute che permettono anche di risparmiare un po’ di soldi. E’ il caso di coachsurfing, fare surf sui divani, un sito gratuito che prevede lo scambio di ospitalità. Un modo per conoscere gente di tutto il mondo e viaggiare senza spendere un euro. Tutto molto semplice, così come la app che prevede l’iscrizione al servizio anche tramite Facebook e la realizzazione di un profilo. Da qui in poi è possibile chiedere, offrire ospitalità o limitarsi ad accompagnare i turisti in giro. Ogni coachsurfer viene poi recensito dai colleghi che ha ospitato e lui potrà farlo a sua volta. E’ possibile offrire ospitalità per vacanze o brevi soggiorni, ma anche proporsi solo come guida turistica. Una serie di misure cercano di rendere sicuro, per quanto possibile, il servizio visto che alla fine si tratta di ospitare un perfetto sconosciuto a casa tua.

Secretescape app vacanzeTotalmente differente, ma sempre sul filone delle vacanze al risparmio, è secret-escapes che offre la possibilità di prenotare in hotel di livello con prezzi scontati anche del 70%. Il trucco sta nel fatto che su questo sito gli alberghi piazzano le camere invendute per last minute da prendere al volo. La app riporta le offerte già partite e quelle in partenza con la possibilità di essere avvisati quando si attiva lo sconto.

Zomato app vacanzePoi c’è il cibo con Zomato che ti indica dove mangiare. App scorrevole che dopo avere chiesto la registrazione permette di accedere alla ricerca dei ristoranti che può essere effettuata per zona, via o nome del ristorante o per aree tematiche. Ci sono i locali specializzati nel sushi, quelli che fanno consegna a domicilio oltre all’indicazione della settimana (quando abbiamo provato l’app riguardava i ristoranti specializzati nella trippa). È possibile anche creare una collezione di propri locali o sceglie i più popolari della settimana o quelli per instagram addicted.

 

 

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO