Symantec Norton Security, il software che protegge tutti

Sicurezza –

La società ha deciso di riunire in un unico programma tutte le funzioni e le tecnologie per la sicurezza, che si attivano a seconda del dispositivo su cui si effettua l’installazione, che può essere un Pc, un Mac, un prodotto Android o iOS. Le licenze sono per 1, 5 o 10 device.

In virtù di una serie di eventi
eclatanti (come il recente furto di immagini personali delle star dello
spettacolo USA o dei dati dalla banca JPMorgan), quello della sicurezza
informatica è diventato un argomento di grande attualità. E che
evidenzia come sempre di più sia necessario prendere le adeguate precauzioni
per evitare di essere vittima di attacchi da parte di malintenzionati, che,
purtroppo, vanno sempre più spesso a buon fine. Ma quale prodotto scegliere?
La decisione può essere impegnativa, se non si ha un minimo di competenza. Proprio
per questo, Symantec ha deciso di semplificare la vita degli utenti
eliminando ogni possibile dubbio: un unico prodotto per proteggere qualsiasi
dispositivo si stia usando, computer desktop, portatile o mobile
.

In questo senso, il consueto
rinnovo annuale dei prodotti consumer ha portato con sé un’importante
innovazione: da 9 versioni differenti volte a ottimizzare l’azione di
protezione, la società ha ridotto l’offerta a un unico prodotto, Norton
Security
. “Non ci sono più ambiguità
nella scelta
– afferma Ida Setti, Sales Director Mediterranean
Region Norton Business Unit di Symantec
-. C’è un solo software ed è lui stesso
ad adattarsi al dispositivo su cui deve essere installato, abilitando le
funzioni necessarie a offrire l’adeguato livello di protezione,
sia che si condividano fotografie online,
sia che si effettuino acquisti da uno smartphone
”.

Norton Security è
una soluzione progettata da zero a partire da una concezione differente rispetto a quella che ha guidato
lo sviluppo dei prodotti precedenti. Indirizzato a proteggere PC e Mac, cosi
come smartphone e tablet Android, iPhone e iPad, il software presenta una nuova
interfaccia in stile Web
da cui
gestire tutti gli aspetti inerenti la protezione e anche i
dettagli dell’abbonamento.

Oltre a erigere una barriera
contro i virus
(che però
sono sempre meno responsabili delle minacce alla sicurezza), Norton Security protegge
dai furti di identità e delle credenziali di accesso
ai servizi online, analizza i siti per determinarne l’attendibilità
e se sono utilizzati come parte di un nuovo attacco sociale. Funzioni come Insight, SONAR e tecnologie come SafeWeb, Scam Insight, Download Insight e
Anti-Pishing effettuano un monitoraggio continuo delle minacce arrivando a identificare quelle più resistenti grazie a tecniche di
rilevazione aggressive.

Symantec ha riservato una grande attenzione ai
dispositivi mobili. Norton Mobile Insight, analizza oltre 200 app store a livello
globale per determinare e fornire un’analisi dinamica del comportamento delle app
stesse. Aiuta a proteggere contro le applicazioni
che permettono la fuoriuscita di informazioni o contenuti personali dal
dispositivo, che modificano le impostazioni, inseriscono annunci nella barra di
notifica e richiedono un alto utilizzo di batteria o di dati.

Queste funzioni
sono indirizzate ai possessori dei prodotti Android
- precisa Silvia
Signorelli, Marketing Manager di Symantec Italia -. Non sono infatti disponibili per iOS in quanto Apple svolge già da sé
un’importante funzione di controllo sulle app. Tuttavia, Norton Security
consente anche ai possessori di iPhone e iPad di effettuare il backup di contatti
e foto
”.

In tema di backup va sottolineato che il nuovo Norton
Security consente di acquistare 25 GB di
spazio online
per salvare i file personali, fotografie, video e altri documenti.

La
scelta di puntare su unico prodotto ha evidentemente semplificato anche il
listino delle licenze annuali: Norton Security viene proposto nella versione da
1 dispositivo a 39,99 euro, 5 dispositivi a 59,99 euro e 10 dispositivi con Backup a 69,99 euro
(tutti i prezzi comprendono l’Iva).

Contrariamente
a quanto avvenuto sinora, chi già possiede una licenza Norton non potrà passare
automaticamente al nuovo prodotto, ma potrà scegliere se eseguire una
transizione a Norton Security o semplicemente proseguire a utilizzare il
software già in uso, che comunque continuerà a essere aggiornato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here