Sennheiser HD 630VB, la cuffia per audiofili che amano le passeggiate

Sennheiser HD 630VB

Quale migliore platea se non quella dell’HIGH-END di Monaco di Baviera per presentare una cuffia per audiofili? Questo ha sicuramente pensato Sennheiser che ha infatti deciso di far esordire all’evento monegasco la nuova HD 630VB, la prima cuffia chiusa per audiofili, come la definisce la stessa società, un modello che offre un suono equilibrato e un'esperienza d’ascolto senza distrazioni, sia a casa sia in mobilità.

Pensata per l’ascolto sia in casa sia in mobilità, la HD 630VB combina il suono brillante dei modelli aperti con l’attenuazione del rumore ambientale. Altra caratteristica di rilievo è il trasduttore, sviluppato appositamenteperl’HD 630VB, il "cuore" di questo modello. Garantisce, afferma Sennheiser, un’intensa esperienza sulle basse frequenzeche possono essere personalizzatea seconda dell'ambiente di ascolto, dellamusica riprodottae delle preferenze individualidell'utente.

Con una distorsione armonica totale inferiore a 0,08 % (a 1 kHz e 100 dB di pressione acustica), l'HD 630VB impiega un filo della bobina in alluminio puro per fornire un'immagine sonora con una più precisa riproduzione di voci e strumenti nelle medie frequenze e acuti brillanti.

Inoltre, l’impedenza di 23 Ohm rende la HD 630VB la compagna ideale per i dispositivi portatili. Con una risposta in frequenza da 10 a 42.000 Hz le nuove cuffie sono adatte anche alla riproduzione di file audio ad alta risoluzione.

Realizzata con un materiale leggero e resistente (sia per gli auricolari sia l’archetto sono in alluminio), dispone di comandi sulla capsula destra un microfono integrato sul cavo OFC di alta qualità, per poter gestire comodamente musica e chiamate.

L'HD 630VB sarà in vendita a partire da giugno al prezzo di 499 euro. Maggiori informazioni sul sito www.sennheiser.com.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO