Promemoria

Effettuare ricerche in Note e Promemoria di iPhone è un’operazione che può facilmente rendersi necessaria. È anche un’operazione semplice da eseguire, come ci si aspetta. Il campo di ricerca è sempre a nostra disposizione e intuitivo da utilizzare. Non sempre però è immediatamente accessibile nella schermata.

ricerche in NotePartiamo dall’app Note. Se non visualizziamo il campo di ricerca, esso è al momento nascosto. La sua posizione è in cima alla lista delle note. Scorriamo dunque la schermata fino ad arrivare all’inizio della lista finché il campo di ricerca non appare. Se già siamo all’inizio della lista, scorriamo la schermata ancora un po’ più in giù per visualizzare il campo di ricerca.

ricerche in NoteUna volta visualizzato il campo di ricerca, lo usiamo esattamente come ci aspetteremmo. Basta iniziare a digitare il testo per far partire la ricerca, proprio come in Spotlight. E proprio come in Spotlight l’app mostra la lista dei risultati trovati, filtrandoli man mano che inseriamo il testo. L’app Note ci mostra il titolo della nota in cui il testo è stato trovato e un’anteprima (se la nota non è protetta da password). Basta un tocco per aprire la nota desiderata.     

Note è una piccola app molto utile. Nel corso del tempo Apple ha oltretutto aggiunto una serie di funzionalità per nulla banali a questa app, come la possibilità di condividere una nota con altre persone, creare liste di caselle di spunta e altre.

effettuare ricerche in PromemoriaAbbiamo visto come eseguire ricerche in Note, ora passiamo a un’altra piccola app di utilità di iOS che può risultare preziosa in svariate circostanze. Se Note serve a prendere appunti di vario genere, Promemoria serve per fissare e tenere traccia delle cose da fare e delle attività. Anche in questo caso, per rendere visibile il campo di ricerca basta scorrere la schermata verso il basso. Quando il campo di ricerca è visibile, basta inserire il testo da cercare per avviare la ricerca.

Anche Promemoria è un’app piccola e semplice di iOS, che nasconde alcune funzioni abbastanza avanzate, come ad esempio la possibilità di creare un promemoria geolocalizzato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here