Reactable Snap

Snap è la nuova drum machine ideata da quei creativi della musica che rispondono al nome di Reactable. Ma non è uno strumento, bensì una app per iOS e Android. Non l’unica da parte dell’azienda spagnola. Reactable propone infatti su App Store diverse app musicali, come ad esempio Rotor, una suite modulare per la musica elettronica.

Ma torniamo a Snap, la nuova arrivata sull’App Store. Innanzitutto va sottolineato che si tratta al momento di un’app compatibile solo con iPad. Niente da fare quindi per gli utenti iPhone: Snap non supporta lo smartphone, almeno non per il momento. Probabilmente per via di un’interfaccia ottimizzata per la produttività, quasi al livello di un controller dedicato.

La drum machine all'opera sull'iPad

Snap drum machine per iPadSnap consente di creare pattern in maniera fluida e immediata, senza intralci allo scorrere dell’ispirazione creativa. I producer, ma anche i semplici appassionati, lo sanno: in una drum machine sono essenziali i suoni ma anche il workflow, affinché il musicista possa entrare in sintonia con lo strumento. Come caratteristiche principali, la drum machine offre 8 voci. L’app prevede 8 slot in cui memorizzare snapshot, per poter richiamare in maniera istantanea delle variazioni del pattern di base. Snap è dunque uno strumento pensato anche per le sessioni live.

Snap dispone di uno step sequencer dall’interfaccia classica, per programmare i pattern di ciascuna voce nel groove. Mediante degli slider dedicati, è possibile modificare i pattern variandone in maniera dinamica la “densità”. Una modalità Magnet consente poi di riportare gli slider alla loro posizione originale, dopo una variazione momentanea. Un ulteriore strumento per dare maggiore espressività a una performance.

L’app pare orientata più sul supportare un flusso creativo ininterrotto, piuttosto che una elaborata programmazione da studio. Non sembra esserci, ad esempio, una modalità Song. Snap è comunque “aperta al mondo esterno”. Può comunicare mediante MIDI out con altre app e strumenti. Supporta inoltre la sincronizzazione con altre app attraverso Ableton Link. L’app si integra anche, in modo bidirezionale, con Maschine Jam. Inoltre l’azienda ha annunciato che introdurrà il supporto per altri dispositivi. Snap si scarica gratuitamente, un buon modo per provarla. Ma alcune funzioni, come ad esempio il MIDI e il salvataggio delle sessioni, sono da sbloccare mediante acquisti in-app.

Informazioni complete sulla app drum machine Snap sono disponibili sul sito di Reactable.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here