Pronto l’iMac da 21,5″ con display Retina 4K

iMac da 21,5

Come sempre più spesso accade con gli annunci Apple, le indiscrezioni sono state confermate: la società ha introdotto a listino l’iMac 21,5” con display Retina 4K. Non solo. Il display Retina 5K è stato esteso su tutti gli iMac da 27” e Apple ha anche messo in vendita una nuova linea di accessori wireless fra cui la nuovissima Magic Keyboard, Magic Mouse 2 e Magic Trackpad 2. I dispositivi Magic sono stati riprogettati per garantire ancora più comfort e sono tutti dotati di batterie ricaricabili.

Più in dettaglio, l’iMac da 21,5" con display Retina 4K offre una risoluzione di 4.096x2.304 e 9,4 milioni di pixel, 4,5 volte di più dell’iMac da 21,5" con display standard. Apple precisa che i nuovi display Retina 5K e 4K hanno una gamma cromatica più ampia basata su P3, che offre uno spazio colore del 25% superiore.

Ancora più veloce e potente, il nuovo iMac da 27" con display Retina 5K integra ora processori Intel Core di sesta generazione e la più recente grafica AMD, con una potenza di elaborazione che arriva fino a 3,7 teraflops. Il nuovo iMac da 21,5" con display Retina 4K ha un processore Intel Core di quinta generazione e grafica Intel Iris Pro migliorata. Tutti gli iMac hanno ora di serie due porte Thunderbolt 2, per velocità di trasferimento fino a 20 Gbps per dischi e periferiche esterne. E la presenza della tecnologia Wi-Fi 802.11ac a tre stream consente all’iMac di arrivare a un trasferimento dati in wireless fino a 1,3 Gbps.

Sul versante opzioni, da sottolineare che ora Fusion Drive offre ora una nuova configurazione dal costo inferiore, che unisce un disco rigido da 1TB e una veloce unità flash da 24GB. Inoltre, Fusion Drive è disponibile anche in configurazioni da 2TB e 3TB, con 128GB di archiviazione flash per gestire i carichi di lavoro più impegnativi. E per prestazioni al top, è possibile scegliere una configurazione interamente flash fino a 1TB di archiviazione.

I nuovi Magic Keyboard, Magic Mouse 2 e Magic Trackpad 2 sono pensati per offrire un’esperienza d’uso più confortevole e offrire prestazioni superiori. Sviluppati a partire da una batteria ricaricabile agli ioni di litio, hanno una finitura di alta qualità e una struttura interna più solida. La nuova Magic Keyboard presenta una tastiera di dimensioni regolari in un design innovativo ed elegante, che occupa fino al 13% di spazio in meno sulla scrivania e ha un profilo più basso.

Magic Keyboard, Magic Mouse 2, Magic Trackpad 2
La nuova gamma di accessori Apple al completo

Il nuovo Magic Mouse 2 è più leggero e robusto; grazie al design ottimizzato dei piedini, offre inoltre uno scorrimento più fluido. Il nuovo Magic Trackpad 2 ha una superficie del 29% più ampia e porta per la prima volta l’esperienza Force Touch sui sistemi desktop: per esempio, consente di cercare rapidamente la definizione di una parola, vedere l’anteprima di un file o mostrare una mappa a partire da un indirizzo. L’abbinamento dei nuovi dispositivi Magic con il Mac avviene collegandoli tramite il cavo di ricarica da Lightning a USB; la batteria, precisa Apple, dura all’incirca un mese con una carica completa.

L’iMac da 27" con display Retina 5K è in vendita in tre modelli: 2.129 euro, 2.329 euro e 2.629 euro.

L’iMac da 21,5" è disponibile in tre modelli a partire da 1.279 euro e  1.529 euro e, con display Retina 4K, a partire da 1.729 euro.

Tutti i nuovi iMac sono forniti di serie con i nuovi Magic Keyboard e Magic Mouse 2; Magic Trackpad 2 può essere acquistato come opzione a come opzione a 149 euro. Chi vuole cambiare la vecchia tastiera o il vecchio mouse con una Magic Keyboard o un Magic Mouse 2 deve spendere, rispettivamente, 119 euro e 89 euro.

LASCIA UN COMMENTO