Philips 349X7FJEW

Sono tante le novità a marchio Philips nelle tecnologie di visualizzazione, nell’ultimo periodo. Abbiamo visto i tre nuovi monitor E9 che hanno da poco ampliato la gamma E-line dell’azienda. Nonché il modello Brilliance 328P6AUBREB con risoluzione Quad HD.

MMD, l’azienda licenziataria dei display a marchio Philips, ha introdotto anche un nuovo modello di monitor curvo. Si tratta del display a cui è assegnato il codice prodotto 349X7FJEW. È un display da 34” in formato UltraWide 21:9 che offre una risoluzione da 3440×1440 @ 60Hz.

Visione panoramica, con il Philips 349X7FJEW

Il nuovo monitor Philips è caratterizzato da una curvatura da 1800 R. Considerando l’effetto immersivo della visualizzazione panoramica di uno schermo curvo, come impiego viene subito in mente la visione di film. Il produttore indica possibili campi d’utilizzo anche nella creazione di contenuti: quindi editing di video e foto e così via. Ma anche nell’ambito della produttività, grazie all’ampio spazio desktop per attività multitasking. Quindi, ad esempio, per il lavoro su documenti affiancati, su fogli di calcolo, su presentazioni e così via.   

Philips 349X7FJEWL’ampia area di visualizzazione, soprattutto con molto spazio orizzontale, è garantita dalla risoluzione Ultra-Wide Quad HD. Da non confondere con il 4K UHD (Ultra HD), che prevede una risoluzione maggiore, di 3840 × 2160. Il formato panoramico da 21:9 agevola la disposizione di più attività sullo schermo. La tecnologia Ultra Wide-Color incorporata amplia anche lo spettro cromatico. Il color gamut dichiarato del display è sRGB 117.3%, basato su CIE 1931. La tecnologia Philips MultiView consente inoltre una doppia visualizzazione attiva. E la tecnologia AMD FreeSync aiuta a ottenere una riproduzione fluida nei film e con i videogiochi.

Nel nuovo display il produttore ha curato anche la parte del comfort e della connettività. Il monitor è regolabile in altezza e inclinazione, in modo da poter trovare la posizione ottimale di visione e lavoro. È inoltre presente la modalità LowBlue Mode per ridurre i raggi a onda corta della luce blu. Ampia flessibilità anche per quel che riguarda le connessioni, tra cui un hub USB integrato. Per il segnale video sono presenti una porta DisplayPort 1.2, una HDMI 1.4 e una HDMI 2.0. Il produttore dichiara la compatibilità con macOS e Windows.

Philips 349X7FJEWMaggiori informazioni sul sito dell’azienda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here