Più di un semplice controller, Maschine Jam è uno strumento musicale dell’era digitale, in cui hardware e software si combinano e si integrano per la creazione e la produzione di musica e le performance live. Del resto, l’azienda tedesca Native Instruments è sempre stata specialista nelle soluzioni per la musica che integrano software e superfici di controllo hardware: basti pensare ai controller per Dj della linea Traktor e agli altri prodotti della stessa famiglia Maschine, dal top di gamma Maschine Studio fino al compatto Maschine Mikro.

Maschine Jam

Maschine Jam è stato progettato per rendere veloce e intuitiva la creazione di sequenze e di tracce. Consente di creare sia pattern ritmici mediante lo step sequencer sia di fissare idee di linee melodiche, arpeggi e accordi magari con suoni di synth. Il software Maschine 2 incluso arriva con una libreria con più di 8 GB di suoni con kit di batteria, strumenti, loop, pattern, cinque drum synth ed effetti, per una palette sonora ampia e ulteriormente espandibile. In più, è incluso anche Komplete 11 Select, una selezione di suoni, strumenti ed effetti di Komplete 11.

Maschine

Maschine Jam è dotata di una matrice di 64 (8×8) click-pad colorati con cui mettere in sequenza i pattern ritmici ma anche le note di una melodia. I click-pad possono essere usati anche come trigger di pattern e scene per provare degli arrangiamenti o eseguire al volo delle jam dal vivo. Otto Smart Strips sensibili al tocco con due dita consentono di modificare altrettanti parametri simultaneamente; essi sono affiancati da file di led per il monitoraggio. Gli altri controlli fisici consentono di eseguire una varietà di operazioni senza dover staccare le mani da Maschine Jam, e quindi senza essere costretti a interrompere il flusso della creatività e l’ispirazione del momento, in questo workflow che integra in maniera fluida hardware e software.

Maschine Jam costa 399,00 euro. Informazioni sui siti di Native Instruments e del distributore italiano Midi Music.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO