L’iPhone 6s avrà uno schermo Force Touch

iPhone 6

La produzione del nuovo iPhone 6s (o come Apple deciderà di chiamarlo) è stata avviata. Ad affermarlo è Bloomberg, che però non cita chiaramente quale sia la fonte di questa informazione. Ciò che invece sottolinea il noto sito finanziario è che il prossimo iPhone avrà uno schermo dotato della stessa tecnologia Force Touch presente sull’Apple Watch e sui più recenti portatili. Caratteristica questa che, se confermata, consentirà di attivare tutta una nuova serie di opportunità di utilizzo.

Bloomberg precisa che a Cupertino hanno lavorato intensamente negli ultimi due anni con i fornitori per riuscire ad avere display con un perfetto indice di sensibilità al fine di poter distinguere chiaramente il tipo di pressione operata dall’utente.

Bloomberg afferma anche che i nuovi iPhone avranno i medesimi schermi da 4,7” e 5,5” presenti nei modelli attuali e conserveranno anche lo stesso design esterno.

La produzione in grandi quantità dell’iPhone 6s dovrebbe iniziare già dal mese di luglio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO