L’app giusta per gustare dell’ottimo street food

Street food

L'usanza del cibo di strada ha radici antiche che risalgono al tempo dei Romani, periodo in cui gran parte della popolazione era spesso solita consumare i pasti in piedi e velocemente in locali aperti e in prossimità della strada. In virtù delle sue innumerevoli e variegate proposte gastronomiche, il nostro Paese vanta una tradizione consolidata di lunghissima data in termini di street food: esempi in questo senso arrivano da specialità locali come la piadina romagnola, le olive ascolane, la porchetta di Ariccia, gli arrosticini abruzzesi, il lampredotto fiorentino o gli arancini siciliani. Oggi quella del cibo di strada è una realtà in grande crescita: Coldiretti stima che nel 2016 siano state circa 2.300 le imprese impegnate nella preparazione di cibo per il consumo immediato presso banchi del mercato o con furgoni attrezzati e che il 65% degli italiani abbia consumato cibo di strada lo scorso anno. Va da sé quindi che anche lo street food abbia app dedicate che permettono di individuare, tramite geolocalizzazione, i luoghi dove gustarlo. Noi ve ne proponiamo tre.

1. Streeteat

Streeteat è un’applicazione che geolocalizza il ristorante itinerante più vicino, il quale può essere raggiunto attraverso una mappa che segnala la distanza e il tragitto da percorrere. I punti vendita sono suddivisi per categorie (cucina dal mondo, hamburger, cucina regionale, panini, club sandwich, sfizi, pizza, pesce, birra, frutta e verdura, backery cafe gelato e dolci) e consultando le relative schede si possono vedere i menu, scoprire le promozioni e le iniziative attive e anche prenotare online. Prima di scegliere dove andare a mangiare, si possono leggere le recensioni e le opinioni degli altri utenti e, poi, condividere la propria esperienza con post e foto. Funziona anche gli street food di Regno Unito, Francia e Spagna.

StreetEat – Food truck finder
  • StreetEat – Food truck finder Screenshot
  • StreetEat – Food truck finder Screenshot
  • StreetEat – Food truck finder Screenshot
  • StreetEat – Food truck finder Screenshot
  • StreetEat – Food truck finder Screenshot

2. WeStreet

Per chi ha voglia di qualcosa di sfizioso (o ha la necessità di rinnovare il guardaroba) c’è
WeStreet, l’aggregatore che riunisce in una sola app Food&Fashion Truck e che con il servizio di geolocalizzazione permette di sapere quali truck sono presenti nelle vicinanze.
Registrandosi o effettuando il login con Facebook si potranno conoscere e seguire i venditori itineranti ed essere costantemente aggiornati sulla posizione dei truck preferiti, ricevendo offerte esclusive personalizzate. Ben fatta e con una grafica accattivante, WeStreet propone schede esaustive.

WeStreet
Developer: lino del cioppo
Price: Free
  • WeStreet Screenshot
  • WeStreet Screenshot
  • WeStreet Screenshot
  • WeStreet Screenshot

3. Rosteria

Non solo food truck, ma anche chioschi e locali dove mangiare cibo da strada in Italia. Con anche le indicazioni per raggiungerli. È quello che propone l’app Rosteria che, con la sua grafica semplice e intuitiva, consente una rapida ricerca dei luoghi più interessanti nei dintorni, raccolti in categorie (pasta, pizza e imbottiti, pesce e frutti di mare, carne e frattaglie, vegani e vegetariani fritti e cartocci, dolci gelati e itineranti). Ogni locale ha una scheda dettagliata con immagini, descrizioni, mappa e tutti i contatti. Da sottolineare che l'app non vuole essere esaustiva e quindi offrire l'elenco completo dei truck raggiungibili, quanto invece indicare le migliori proposte (secondo gli autori) presenti in zona.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO