iPhone 7 ha 3 GB di memoria RAM

iPhone 7

In parte già si sapeva che il nuovo processore di iPhone 7 avrebbe garantito prestazioni molto buone e ben superiori rispetto alla generazione precedente. Si ipotizzava anche che Apple avrebbe integrato più memoria RAM nello smartphone per le funzioni del sistema operativo, il che ha sempre effetti positivi sulle performance.

Ora i primi test “ufficiali” resi pubblici da Geekbench confermano, migliorandole, le considerazioni sulla potenza del processore ora noto come A10 Fusion e anche l’ipotesi legata alla RAM di sistema. iPhone 7 usa infatti 3 GB di RAM contro i 2 di iPhone 6s. Il top in casa Apple sono sempre i 4 GB di iPad Pro.

Geekbench ha rilevato un indice 3233 per l’elaborazione a singolo core e un indice 5363 per quella multi-core. A10 Fusion ha quattro core organizzati in due coppie, una con un’alta frequenza operativa da usare per i carichi di lavoro più pesanti e una con una frequenza minore ma che consuma meno, per i carichi leggeri.

Va notato che gli indici pubblicati da Geekbench sono superiori – del dieci percento circa – anche a quelli dell’iPad Pro con processore A9X.

LASCIA UN COMMENTO