iOS 10: il nuovo Control Center a tre pannelli

control center ios

Fatta l’abitudine a un Control Center – o Centro di Controllo, in italiano – che spunta dal basso dello schermo, gli utenti dei device iOS hanno imparato quanto sia comodo avere a portata di mano alcune regolazioni di base senza doverle cercare nei meandri dell’app Impostazioni. Apple in iOS 10 ha deciso di apportare cambiamenti drastici al funzionamento del Control Center, con l’obiettivo di renderlo ancora più utile.

control-center
Il pannello centrale del nuovo Control Center

La novità più evidente per il Control Center è che ora è diviso in tre pannelli e si passa dall’uno all’altro con uno swipe laterale. Il pannello centrale e idealmente principale è ancora quello dedicato ai controlli di base: luminosità, AirDrop, AirPlay, parte wireless, Night Shift, modalità Aereo e via dicendo.

Gli altri due pannelli comprendono i controlli musicali, che ora godono di maggiore spazio, e una parte tutta nuova dedicata a HomeKit, quindi al controllo della domotica. Qui si trovano pulsanti per controllare i vari dispositivi domotici riconosciuti e anche alcuni “scenari” per richiamare in un colpo solo più configurazioni dei dispositivi stessi.

La parte HomeKit del nuovo Control Center fa ampio uso del 3D Touch. Dato che non c’è spazio per cursori e altri controlli, premere e tenere premuto sull’icona di un dispositivo fa apparire – se disponibile – un suo elemento di controllo.

LASCIA UN COMMENTO