In Earth 6.2, Google mette anche le piste ciclabili

La nuova versione dell’applicazione che consente di vedere nel dettaglio la terra ripresa dal satellite offre una visualizzazione più accattivante, migliora le ricerche e propone le indicazioni per spostamenti a piedi o con i mezzi pubblici.

Google ha pubblicato una nuova versione di Earth,
il software "stand alone" che permette di attingere al ricco database
di immagini satellitari conservato sui server del colosso di Mountain View.
Nelle principali città del pianeta il programma è in grado di visualizzare
immagini con una risoluzione spaziale inferiore al metro quadrato. Il software
è totalmente indipendente dal browser web ed è disponibile nelle versioni
destinate ai sistemi Windows, Mac OS X e Linux.

Rispetto alle precedenti versioni, che già
consentivano di fruire anche del servizio Street View e di numerosi
"livelli" aggiuntivi (ad esempio le ricostruzioni tridimensionali di
paesaggi e ambienti urbani), Google Earth 6.2 migliora l'approccio
utilizzato per la visualizzazione delle immagini satellitari. D'ora in avanti,
infatti, queste non sembreranno più un collage mal realizzato ma saranno
presentate in un modo più accattivante. L'obiettivo è stato raggiunto grazie
all'implementazione di un particolare algoritmo che s'incarica di
"uniformare" le immagini satellitari visualizzate adeguando le
caratteristiche cromatiche dell'una rispetto a quelle delle altre. Il
miglioramento sarà evidente sia per gli utenti della versione di Google Earth
destinata ai sistemi desktop, sia per coloro che utilizzano la versione
"mobile".

I tecnici di Google hanno anche ottimizzato le
possibilità di condivisione delle informazioni reperite con Earth. Il menù
"Condivisione" posto nell'angolo in alto a destra dello
schermo consente agli utenti di Google+ di mettere "a fattor comune"
ciò che stanno visualizzando con gli amici delle proprie "cerchie".

Migliorata anche la funzionalità di ricerca
integrata che sfrutta il medesimo "motore" usato per Google Maps.
Infine, Google Earth propone anche le indicazioni stradali per i tracciati
ciclabili, per spostamenti a piedi o con i mezzi pubblici.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here