Philips 436M6VBPAB DisplayHDR 1000

Il monitor Philips 436M6VBPAB è certificato da Video Electronics Standards Association (VESA) come conforme alle specifiche DisplayHDR 1000. È tra i pochi sul mercato a poter vantare la certificazione DisplayHDR 1000. Ed è stato anche il primo al mondo, a quanto afferma il produttore, a ottenerla.

Al momento in cui scriviamo, sul sito VESA dedicato al DisplayHDR sono indicati solo due prodotti come certificati DisplayHDR 1000. Uno è, per l’appunto, il Philips Momentum 436M6VBPAB. L’altro è il monitor ROG Swift PG27UQ di ASUS. Sul sito VESA sono presenti descrizioni complete e particolareggiate sulle specifiche DisplayHDR. Così come sui criteri adottati per i test e per ottenere le certificazioni. Sono tre i livelli di certificazione DisplayHDR: 400, 600 e 1000. Quest’ultima ha le specifiche più stringenti riguardo alle prestazioni HDR del display. Tra gli altri valori, richiede una luminanza di picco di 1000 cd/m2 e altre performance di alto profilo.

Philips 436M6VBPAB, con DisplayHDR 1000

Del monitor Philips 436M6VBPAB, lanciato da MMD, azienda licenziataria del marchio per i monitor, abbiamo parlato qui. Si tratta di un monitor 4K da 43’’ che ha inaugurato la nuova Momentum Line. Una linea che aveva già ottenuto altri premi per il design, prima di questo riconoscimento.

Quest’ultimo arriva più o meno in contemporanea all’annuncio da parte di VESA di DisplayHDR Test. Si tratta di un nuovo strumento software di test che consente di convalidare le capacità di visualizzazione dei display HDR. Il tool opera sulla base delle specifiche di test di conformità ad alte prestazioni di VESA. Oggi quasi una dozzina di display sono stati certificati secondo la nuova specifica per i tre livelli di prestazioni. L’app DisplayHDR Test Tool ufficiale di VESA richiede Windows 10.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here