Galaxy S6, Samsung rivoluziona il suo smartphone

Galaxy S6_Left Front_Dynamic_Black SapphireApple deve evidentemente aver fatto scuola, date che molte delle novità introdotte da Samsung nei nuovi Galaxy S6 e Galaxy S6 edge li avvicinano molto alla filosofia che sta alla base del progetto iPhone, a partire dalla nuova scocca in metallo e dallo schermo in vetro.

A onor del vero, JK Shin, Presidente e capo della divisione It and Mobile Communication di Samsung precisa: “Dando ascolto alle esigenze dei nostri clienti e traendo un insegnamento sia dai nostri successi sia dai nostri errori, riusciamo a fare costanti passi avanti nello sviluppo di nuove tecnologie e nuove idee. Frutto della nostra innovazione, il Samsung Galaxy S6 e il Galaxy S6 edge, grazie al design completamente rivisitato, una forte rete di partner e nuovi servizi, offrono agli utenti la possibilità di scegliere due prodotti totalmente riprogettati”.

Più in dettaglio, il corpo dei nuovi smartphone è realizzato in Gorilla Glass 4 utilizzando una tecnologia di stampaggio nel vetro in grado di conferire uno spessore di 6,8 mm per 138g nel Galaxy S6 e di 7 mm e 132g per il Galaxy S6 edge.

I due dispositivi integrano poi il primo processore mobile dotato di tecnologia 14nm da 64 bit, un nuovo sistema di memoria LPDDR4 e un’unità flash UFS 2.0. Inoltre, il display Quad HD Super AMOLDED da 5.1 pollici può fare affidamento su una densità di 577 pixel (contro i circa 400 dell’iPhone 6 Plus) e su una luminosità 600cd/m2.

Il Galaxy S6 e il Galaxy S6 edge integrano anche una fotocamera frontale 5 MP e una posteriore da 16 MP ad alta sensibilità, luminosa e veloce, dotata di obiettivo F1.9 e sensori ad alta risoluzione che permettono di scattare foto di qualità anche in condizioni di scarsa illuminazione.

L’High Dynamic Range HDR, lo stabilizzatore ottico dell’immagine OIS e il bilanciamento del bianco con sensore IR (tutti con attivazione automatica in tempo reale) sono pensati per garantire una maggiore sensibilità luminosa e scatti più nitidi. La nuova funzione Avvio Rapido (l’attivazione avviene in 0,7 secondi) consente di accedere velocemente alla fotocamera da ogni schermata semplicemente facendo doppio clic sul tasto home. Inoltre, grazie alla tecnologia fast tracking Auto Focus è possibile selezionare una sola volta un soggetto in movimento e farlo seguire automaticamente dall’Auto Focus per catturare l’attimo desiderato.

Nei Galaxy S6 e Galaxy S6 edge la velocità di ricarica è 1,5 volte superiore rispetto ai modelli precedenti e garantisce un’autonomia fino a 2 ore di riproduzione video HD dopo soli 10 minuti di ricarica.

Samsung Galaxy S6 Edge_Front_Green EmeraldMa non solo. Grazie alla tecnologia di ricarica wireless, i due dispositivi funzionano con qualsiasi caricabatteria senza fili disponibile sul mercato che supporti gli standard WPC e PMA: per ricaricare il Galaxy S6, basta appoggiarlo su un caricatore wireless.

Nell’idea di Samsung, oltre a trasmettere una gradevole sensazione al tatto, la doppia curvatura dello schermo del Galaxy S6 edge ne ottimizza e semplifica l’utilizzo, facilitando l’accesso alle notizie in tempo reale e ad altre informazioni impostate. Grazie alla funzione People edge, lo schermo curvo infatti si illumina quando si riceve una chiamata o una notifica anche se il dispositivo è rivolto verso il basso, e permette di preselezionare fino a un massimo di 5 contatti prioritari, assegnando a ognuno un colore diverso, da utilizzare in caso di una notifica persa da uno di loro.

Come accade sull’iPhone, l’accesso ai dispositivi può avvenire ora tramite uno scanner di impronte digitali, che consente l’immediata autentificazione del proprietario del dispositivo.

Un modifica sostanziale rispetto al passato che presenta la nuova generazione di smartphone Galaxy è che la memoria (i tagli sono da 32 e 64 GB) non è più espandibile e la batteria non può più essere sostituita dall’utente.

Samsung Galaxy S6 e Galaxy S6 edge saranno disponibili in Italia a partire dal 10 aprile nei colori White Pearl (Bianco Perla), Black Sapphire (Nero Zaffiro), Gold Platinum (Oro Platino) per entrambi i dispositivi, Blue Topaz (Blu Topazio, solo Galaxy S6) e Green Emerald (Verde Smeraldo, solo Galaxy S6 edge). Per i prezzi non ci sono conferme ufficiali, ma si parla di un costo base di circa superiore ai 700 euro per il Galaxy 6 e di circa di oltre 850 euro per il Galaxy 6 edge.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here