Ecco iOS 9: siete pronti per installarlo?

iOS 9

Il giorno fatidico è arrivato: dal pomeriggio di oggi è disponibile l’atteso iOS 9, la nuova edizione del sistema operativo mobile di Apple che introduce diverse nuove e innovative funzionalità per iPad, iPhone e iPod touch. Va da sé che a beneficiare appieno di tutte le innovazioni saranno i prossimi iPhone 6s e iPad Pro, tuttavia, secondo quanto affermano a Cupertino, iOS 9 comporterà vantaggi per tutti i modelli di dispositivi su cui verrà installato. Ricordiamo che il nuovo sistema operativo potrà essere usato sugli iPhone a partire dal 4s, sugli iPad 2 e successivi e su tutti i mini e sugli iPod touch almeno di quinta generazione.

La prima novità che noteranno tutti coloro che installeranno iOS 9 è che il download è di circa 1,3 GB contro i 4,6 GB dell’iOS 8. Quindi, per passare alla nuova versione del sistema operativo, si riduce di due terzi la quantità di memoria libera necessaria. Ma non solo. Se iOS 9 dovesse necessitare di ulteriore spazio rispetto a quello libero sul dispositivo, se lo ricava eliminando autonomamente alcune applicazioni, che ripristinerà a installazione completata.

Proprio però per questo modo di agire, è più che mai consigliato effettuare un backup dei dati più preziosi. In questo senso, ricordiamo che una copia di sicurezza può essere effettuata sia tramite iCloud sia su Mac (o PC) tramite iTunes.

Nel primo caso, è sufficiente fare tap sull’icona Impostazioni, poi scegliere Generali, iCloud e quindi Backup. Infine si sceglie Esegui Backup ora.

Se invece si preferisce fare una copia sul computer, bisogna prima avviare iTunes, quindi collegare il dispositivo tramite cavo al computer stesso e cliccare su Esegui Backup ora.

In modo analogo, per installare il nuovo iOS 9 si può scegliere di scaricarlo direttamente sul dispositivo con collegamento wireless (è bene assicurarsi di avere la batteria carica a sufficienza per completare l’operazione) o tramite iTunes su computer.

LASCIA UN COMMENTO