Ecco Apple Music: una pietra miliare per la musica in streaming?

Apple Music

Il lancio ufficiale di Apple Music è previsto per il 30 giugno, alle ore 8 fuso orario della California, le 17 qui da noi. Da quel momento in poi il destino della musica in streaming potrebbe non essere più lo stesso. Infatti, con l’ingresso nel mercato di una realtà con uno storico consolidato in ambito musicale come è Apple le dinamiche potrebbero totalmente cambiare.

E il fatto stesso che immediatamente dopo l’annuncio di Apple Music i concorrenti abbiano pensato a iniziative di vario tipo per contrastare l’arrivo della società di Cupertino dimostra quanto sia temuta, vuoi per l’offerta che (soprattutto nella formula famiglia) è davvero accattivante, vuoi per la ricchezza del catalogo proposto (oltre 30 milioni di brani) e vuoi anche per le proposte collaterali, come le radio in diretta, prima fra tutte l’emittente Beats 1 su cui Apple punta molto.

Non ci resta quindi che attendere l’ora fatidica e aggiornare il nostro iTunes (serve la versione 8.4 che sarà disponibile appunto alle 8 Pacific Time). Dopodiché potremo verificare in prima persona la qualità del servizio Apple Music.

LASCIA UN COMMENTO