Con un aggiornamento del firmware, AVM rinnova radicalmente il FRITZ!Box 7270

L’upgrade, che è gratuito, installa una nuova interfaccia che informa l’utente sulla connettività Internet, sullo stato della rete e sulla telefonia. Tra le numerose nuove funzioni, il supporto di IPv6 e dell’iPhone e di Android da parte del centralino del modem/router.

E' disponibile un nuovo firmware per i modem-router FRITZ!Box 7270 volto a integrare numerose nuove funzioni
per la rete wireless e la telefonia. Ma anche per dotare il supporto del protcollo IPv6.

Anzituto, l'interfaccia grafica del dispositivo è  stata sottoposta a un
completo restyling: ora tutte le informazioni rilevanti sono presentate
direttamente nella pagina iniziale, attraverso una panoramica che mostra lo
stato della connettività Internet, tutti gli apparecchi collegati al FRITZ!Box
(computer, NAS e telefoni), il livello di consumo energetico, le ultime chiamate
in entrata e le ultime voci inserite nella rubrica. Ogni elemento è editabile.

Anche il telefono DECT FRITZ!Fon MT-F beneficia delle nuove funzioni implementate
nell'aggiornamento del firmware. In combinazione con il FRITZ!Box 7270, il telefono
supporta la modalità “full eco” (nessuna emissione). E' anche possibile
assegnare un'immagine ai contatti della rubrica più utilizzati e personalizzare
lo sfondo del telefono. Inoltre, da subito è consentito sia leggere sia
rispondere alle mail in ingresso attraverso il FRITZ!Fon MT-F.

Con il firmware upgrade gli utenti potranno avvalersi della FRITZ!App Fon per
Android e iPhone, che offre a tali smartphone la piena integrazione nel centralino del FRITZ!Box e quindi
accesso all'elenco delle chiamate e alla rubrica. Inoltre è stato semplificato
ulteriormente il processo di registrazione degli smartphone al modem/router.

Il nuovo firmware integra anche il supporto nativo del nuovo protocollo internet
IPv6. Anche i servizi di rete offerti dal FRITZ!Box come il NAS, il print
server, il firewall o il server DHCP possono essere impiegati con IPv6. La
tecnologia"6to4“ consente altresì di utilizzare il protocollo IPv6 anche
su connessioni IPv4 tradizionali.

L'aggiornamento offre anche altre nuove funzioni. Tra queste citiamo l'analisi dello spettro della WLAN
che consente di ottimizzare la selezione del canale radio del FRITZ!Box evitando
reti wireless vicine, babyfon e ponti video. Con la pianificazione oraria
dell'attivazione della WLAN, AVM risponde alle numerose richieste dei clienti di gestire automaticamente le emissioni di segnale. Con pochi clic
del mouse si possono configurare i differenti intervalli di tempo per ogni
giorno della settimana in cui la rete wireless viene attivata automaticamente.
Sono state altresì perfezionate le funzioni per il risparmio energetico e per
l'impostazione personalizzata degli orari di attività nei giorni lavorativi o
nei fine settimana. Infine è stato integrato DNSsec, il nuovo standard per una
maggiore sicurezza internet.

Per effettuare l'upgrade del firmware del FRITZ!Box 7270 è sufficiente digitare “fritz.box” nella barra degli indirizzi del browser,
selezionare il menu “Impostazioni” e “Sistema”, lanciare la ricerca del nuovo
firmware e cliccare su “Avviare l'aggiornamento”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here