Con OS X 10.12 potremo sbloccare il Mac con l’iPhone?

os x 10.12

Alla prossima edizione della WWDC sono previste diverse anticipazioni sulle prossime nuove release dei sistemi operativi di Apple: OS X 10.12, iOS 10 e watchOS 3. Le voci sulle novità che vedremo sono sempre più frequenti e stavolta tocca a OS X: secondo alcune indiscrezioni il sistema operativo starebbe per essere dotato di una funzione che permetterà di sbloccare un Mac contestualmente allo sblocco di un iPhone posto in prossimità.

Sarebbe un modo elegante per dotare indirettamente i Mac di un sensore di impronte digitali, un componente magari considerato poco importante per gli utenti “normali” ma che ha la sua rilevanza in campo aziendale. La tecnologia sottostante a un sistema come quello anticipato è legata a Bluetooth LE e sarebbe quindi ampiamente supportata dai Mac e dagli iPhone più recenti.

Il sistema in realtà è già stato implementato da Apple nel Watch: è possibile impostare lo smartwatch perché si sblocchi automaticamente quando viene sbloccato l’iPhone a cui è associato, operazione che di solito si fa usando il sensore TouchID. Applicarla anche al Mac e magari estenderla in modo che lo sblocco possa avvenire anche via Watch – e non solo iPhone – per Cupertino non dovrebbe essere un problema.

LASCIA UN COMMENTO