Apple Watch: nuove (e confuse) regole per sostituire i vecchi modelli

Apple Watch watchOS 3

Apple ha l'abitudine di sostituire un prodotto guasto in garanzia con uno ricondizionato, se la riparazione non è possibile altrimenti. Questo approccio riguarda anche Apple Watch. La novità è che le regole di sostituzione sono state modificate da Cupertino per chi ha un Watch della primissima serie 2015-2016. Però non è del tutto chiaro come siano state cambiate.

Il succo della notizia è che gli Apple store e gli Authorized Service Provider in alcuni casi possono sostituire gli Apple Watch di prima generazione con i modelli Series 1 che sono stati lanciati nel 2016 contestualmente ai Series 2. I Series 1 sono praticamente identici alla primissima serie ma hanno un processore più potente.

Il punto è che non è ben definito dove e con che limiti questa sostituzione possa avvenire. Sappiamo solo che è possibile in alcune nazioni (quali non è specificato) e unicamente per i modelli di Apple Watch in alluminio Silver, Space Gray, Oro e Oro Rosa. Che, come accennato, devono anche essere coperti da garanzia propria o estesa Apple Care.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here