Apple Watch: con iOS 10 il quadrante si personalizza dall’iPhone

Apple Watch iOS 10

Uno degli aspetti chiave di un oggetto "indossabile" come Apple Watch è la possibilità di personalizzarlo facilmente per renderlo proprio. iOS 10 porta in questo una comodità in più, in combinazione con watchOS 3: la scelta e la configurazione dei quadranti dello smartwatch non si potranno fare solo dal Watch stesso ma anche dall'iPhone a cui è associato.

Prevedibilmente, l'operazione si svolge dall'app Watch di iOS. Al suo interno troviamo la sezione (per la denominazione inglese) Face Gallery, una tab nella parte inferiore dello schermo che ha trovato posto grazie alla combinazione delle precedenti Esplora e In primo piano che sono state unite in una unica (App Store).

Face Gallery mostra una rassegna di tutti i quadranti possibili, che si possono consultare con molta più comodità di quanto non accada facendoli scorrere sul piccolo display del Watch.

Selezionando un quadrante si passa a una schermata di personalizzazione che evidenzia tutte le opzioni possibili: aspetto del quadrante, combinazioni colore, complicazioni che è possibile attivare. Altra novità: una particolare configurazione di un quadrante può anche essere aggiunta al Watch come opzione da scegliere direttamente al polso.

LASCIA UN COMMENTO