World Cyber Games

Samsung promuove il cyber-sport e firma le Olimpiadi del videogioco: evento d’apertura il 31 maggio a Milano

Samsung si fa promotore della cultura digitale sostenendo anche quest’anno
i World Cyber Games, appuntamento cult per gli appassionati di videogiochi.
Nel 1999 Samsung Electronics Co. è entrata nel business dei cyber games e l’anno seguente grazie a una joint-venture tra Samsung e Battle Top Inc. è stata fondata ICM (International Cyber Marketing Ltd) l’organizzatore mondiale dei WCG.
La filosofia di Samsung è quella di promuovere la competizione e l’agonismo attraverso una nuova disciplina sportiva, che supera le barriere fisiche, linguistiche e culturali e diventa uno strumento di comunicazione globale: in veste di main sponsor dei World Cyber Games, Samsung si propone come brand di riferimento per il mondo dei “gamers”.

I WCG hanno coinvolto 17 paesi nel 2000, 37 nel 2001, 45 nel 2002 e 50 sono previsti per il 2003: un successo costruito nel tempo che ora è divenuto un vero e proprio fenomeno giovanile di respiro mondiale. Nell’edizione 2003 i partecipanti potranno sfidarsi in tornei di Counter Strike, Unreal Tournament 2003, Halo, Fifa 2003, Age of Mitology e Starcraft.

I WCG 2003 si articolano in quattro fasi, l’Opening Event è previsto a Milano sabato 31 maggio; sara’ seguito da un torneo on–line, dalle Samsung Italian Preliminary a Milano dal 2 al 6 ottobre, mentre la finale mondiale si svolgerà dal 12 al 18 ottobre a Seoul.

Quest’anno per dare a tutti la possibilità di provare l’emozione dei videogiochi è stata introdotta un’interessante novità: nelle più importanti stazioni ferroviarie d’Italia saranno presenti dei corner che prevedono postazioni di gioco e l’esposizione dei più innovativi prodotti di Samsung.

Maggiori info su www.samsung.it

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here