Vivaldi

L’aggiornamento precedente del browser Vivaldi, la versione 1.14, aveva introdotto, tra l’altro, la novità della direzione verticale del testo. Con la nuova versione 1.15 arrivano nuove opzioni di controllo da parte dell’utente sull’aspetto e le funzionalità del browser.

Vivaldi 1.15 consente di scegliere, modificare e programmare temi per ottenere una maggiore personalizzazione dell’aspetto e del “look&feel”. Sempre all’insegna della personalizzazione, è ora possibile scegliere un’immagine come sfondo della finestra. Si può iniziare da un pattern fornito come preset.

VivaldiUn ulteriore passo nella direzione dell’approccio “Do It Yourself” di Vivaldi. Una filosofia secondo la quale l’utente può “plasmare” il browser in base ai propri gusti e anche all’umore del momento. Le accresciute opzioni di personalizzazione dell’interfaccia utente sono accessibili in maniera semplice, nei setting dell’applicazione.

Altri miglioramenti in Vivaldi 1.15

Oltre al maggior controllo sull’interfaccia grafica dell’applicazione, la nuova versione del browser introduce diversi miglioramenti. Vivaldi offre già una serie di strumenti molto flessibili per la gestione e l’accesso ai bookmark. Con l’ultimo aggiornamento aumentano ulteriormente le opzioni a disposizione dell’utente per accedere velocemente ai siti preferiti.

È stata ulteriormente perfezionata la funzione di cattura dello schermo, uno dei tool più popolari dell’app. Ora l’ultima opzione selezionata viene mantenuta anche dopo il riavvio del browser. Sono stati apportati miglioramenti alla modalità full-screen. Pur mantenendo la modalità di navigazione senza distrazioni, ora l’utente può accedere ad alcuni elementi dell’interfaccia anche in full screen. L’ultima versione introduce inoltre diversi fix e miglioramenti nella gestione dell’audio HTML5.

Vivaldi è un browser desktop disponibile per Mac e per varie edizioni di Windows e Linux. È un browser che offre numerosi strumenti per il “tweaking” e la personalizzazione. Un’app, se vogliamo, che va incontro alla nostra parte più “smanettona”.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito dello sviluppatore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here