Tutti al Webbit

Parte a Padova la manifestazione dedicata all’Information & Communication Technology

Anche quest'anno al Webbit saranno molti gli spunti di interesse per gli utenti Mac. Garantita la presenza delle principali community della nostra piattaforma, anche le aziende offriranno supporti e contenuti. Adobe e Macromedia, ad esempio, hanno in programma workshop e seminari che avranno come oggetto anche prodotti e tecnologie legate al Macintosh.

Apple stessa ha organizzato numerosi seminari per far conoscere al vasto e competente pubblico del Webbit le proprie soluzioni.

Anche Applicando cercherà di dare il proprio contributo all'evento. Il nostro redattore Andrea De Marco sarà infatti co-relatore al seminario dal titolo

Mac OS X per Applicazioni Web: le proposte di Macromedia

frutto di una partnership tra Apple e Macromedia.

Tutte le informazioni sul Webbit sul sito web dedicato all'evento, all'indirizzo: www.webb.it.

Per chi non conoscesse la manifestazione, riportiamo qui di seguito il comunicato ufficiale.

Quest’anno Webbit raddoppia, anzi triplica

A Padova dal 9 all’11 maggio Webbit e WebbitPro
Dal 9 all’11 maggio a PadovaFiere sono di scena Webbit e WebbitPro. Già definito come l’evento più rivoluzionario nel panorama dell’Information & Communication Technology, da quest’anno si presenta in una veste ulteriormente ampliata.
Al fianco di Webbit tradizionalmente dedicato ad un’audience di giovani sviluppatori, programmatori, ricercatori e studenti universitari, WebbitPro dedicato agli operatori professionali e della pubblica amministrazione, agli imprenditori e agli utenti aziendali.

A Napoli dal 29 al 30 maggio
A partire da quest’anno un’importante quota dei seminari informativi realizzati a Padova e i relativi attestati di partecipazione verranno ripetuti anche a Napoli presso la Mostra d’Oltremare nei giorni 29 e 30 maggio.

WebbitPro, dedicato alle PMI del Nord est e Pubbliche Amministrazioni

WebbitPro ribadisce il doppio livello di coinvolgimento che lo contraddistingue e lo rende unico. Da un lato gli oltre 300 seminari su novità tecnologiche, servizi, prodotti e casi applicativi di successo. Dall’altro, l’area expo che alla dimensione della conoscenza e dell’esperienza, abbina quella dello spazio per un briefing commerciale. Tutto in funzione di un percorso completo di analisi, confronto e scelta tra le diverse soluzioni proposte dalle aziende ai visitatori.
Dalla sicurezza informatica, Knowledge management, Workflow documentale, al Mobile business, Web services, applicazioni Crm (Customer Relationship Management) e Scm (Supply Chain Management), ma anche servizi Asp, soluzioni di m-commerce ed e-learning.

Webbit: la più grande offerta di in-formazione sui temi caldi dell’Ict

In-formazione, ovvero formazione, informazione e aggiornamento interattivo, ciò che seminari e workshop in programma declinano secondo gradi diversi di difficoltà e incentrano su cinque grandi filoni corrispondenti a: software development & programming, hardware-system-networking, new media, design & graphics e comunicazione-marketing.
Chi partecipa a Webbit sa di poter contare su un enorme valore aggiunto: quello rappresentato dall’interazione con le comunità, gli user group, capaci di riunire i migliori professionisti e specialisti dell’ambito universitario agli sviluppatori che vivono la realtà d’impresa. In altre parole, ciascuno può mettere a fattor comune le proprie esperienze e confrontarsi con i suoi pari sulle problematiche dell’It quotidiana.
Webbit rappresenta un’opportunità imperdibile per chiunque, ricercatore o specialista, desideri approcciare e approfondire gli aspetti tecnici, applicativi e di business relativi a prodotti e soluzioni consolidate, emergenti e di frontiera.

Seminari e Workshop “hands-on”.

Offerti a gruppi di 40-80 partecipanti, i seminari sono in programma nelle giornate di venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 maggio, dalle 10 alle 19 a Padova e giovedi’ 29 e venerdi’ 30 maggio a Napoli. Un day pass del costo di 10 Euro consente l’ingresso alla manifestazione per tutta la durata dell’evento e l’accesso gratuito ai seminari a quanti si sono registrati. Gli incontri, della durata complessiva di 50 minuti ciascuno, sono divisi per argomenti e si sviluppano secondo uno schema comune: relazioni affidate a specialisti ed esperti di settore su un prodotto, una tecnologia o un’esperienza applicativa, cui segue una sessione di domande e risposte. A seguire i relatori restano a disposizione dei partecipanti per eventuali approfondimenti negli spazi attrezzati o negli stand delle aziende direttamente coinvolte. Partecipare a Webbit e WebbitPro significa perciò guardare oltre il proprio futuro professionale e inquadrare quello della propria azienda nei nuovi scenari evolutivi tecnologici e di mercato.

Iscrizioni semplici e immediate
Per iscriversi ai seminari è necessario accedere al sito www.webb.it e cliccare sotto la voce “Pre–accredito qui!”, compilando la scheda di partecipazione. Da quel momento è attiva una pagina personale “My Webb.it” che riporta le comunicazioni con la segreteria organizzativa. Si può consultare la sezione “Seminari & Workshop” e scegliere i seminari cui si desidera prendere parte, configurando un percorso su misura, oppure scegliere tra quelli proposti.

Certificazioni
Allo scopo di agevolare la scelta e la selezione dei seminari organizzati per Webbit e WebbitPro, sono stati preparati dei percorsi, omogenei per argomento e livello di difficoltà, composti ciascuno da cinque seminari.
L’iscrizione ad un percorso e la partecipazione ad almeno tre dei seminari del percorso daranno diritto ad un attestato di partecipazione offerto dallo sponsor del percorso.
Sono previsti oltre cinquanta percorsi, i corrispondenti attestati verranno consegnati nel corso della manifestazione.

Oltre 20.000 mq di superficie espositiva

Piu’ di 180 le aziende leader e società emergenti che daranno vita a una rassegna di prodotti, soluzioni e servizi in grado di soddisfare appieno le esigenze delle oltre 27.000 Pmi venete e amministrazioni locali che gia’ dalla scorsa edizione hanno dimostrato di gradire particolarmente l’innovativo format di Webbit.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here