Tastiera virtuale

Lo sviluppatore Mac Vincenzo Corallo presenta la nuova versione della sua applicazione VirtualKeyboard X

VirtualKeyboard X 2.0 è un'applicazione che, visualizzando una
tastiera sullo schermo, permette di scrivere usando vari dispositivi
di puntamento come head mouse, mouse, trackball, ecc. Questo
programma è stato creato principalmente per le persone affette da
disabilità motoria ma può essere utilizzato anche per insegnare
l'alfabeto ai bambini, per allestire chioschi multimediali, ecc.
Il software è compatibile con tutte le versioni di Mac OS X.

Le novità di questa release:

* Sono visualizzati correttamente i caratteri di tutte le
combinazioni dei tasti Shift, Option, Control e Lock.
* Sono visualizzate le "dead keys" (apici, dieresi, ecc.).
* VirtualKeyboard adesso supporta i layout di tastiera di tutte le
lingue che utilizzano l'alfabeto romano.
* E' possibile regolare il volume del suono che viene emesso dopo la
pressione di un tasto indipendentemente dal livello del volume di
sistema.
* Sono state introdotte capacita di sintesi vocali.
E' possibile attivare la pronuncia delle singole lettere che vengono
digitate, sia in lingua italiana che in lingua inglese.
Il programma è anche in grado di leggere, soltanto in inglese, un
qualsiasi testo contenuto nello spazio degli appunti.

VirtualKeyboard X 2.0 è distribuita con la formula dello shareware al
costo di 10 Dollari e si può scaricare partendo da qui:
geocities.com/vincenzocorallo
Le precedenti versioni di VirtualKeyboard per Mac OS X e Mac OS 9
rimangono comunque disponibili gratuitamente sul sito con la
denominazione "Lite".

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here