Spectacles

Snapchat, o meglio Snap Inc. da quando l’azienda ha deciso di modificare il nome della società, ha inaugurato la vendita online degli occhiali Spectacles, per ora solo negli Stati Uniti. Era stato proprio l’imminente arrivo degli Spectacles a portare Snapchat a cambiare nome semplicemente in Snap: la denominazione originale andava bene quando l’azienda si identificava in un unico prodotto, ma diventava limitativa nel momento in cui l’offerta si andava diversificando, peraltro uscendo dal perimetro software ed entrando nel territorio degli accessori fisici.

Dunque Snap l’anno scorso ha presentato al mondo un nuovo accessorio hardware legato, come era ovvio per l’azienda di Snapchat, al video, alla fotografia e all’attività social. Non si trattava però di una normale foto/videocamera, bensì di occhiali da sole smart con una videocamera integrata. Gli Spectacles consentono di catturare il nostro punto di vista, letteralmente, in un breve filmato. Si preme un pulsante e gli occhiali registrano un video di dieci secondi, in formato circolare. Una volta abbinati gli Spectacles a Snapchat su uno smartphone, i video vengono importati automaticamente nell’app via wireless, quando i due dispositivi sono nelle vicinanze. Gli Spectacles hanno un campo visivo di 115 gradi, sono dotati di connessione Bluetooth e Wi-Fi e si ricaricano nella custodia.

Spectacles

Dopo una prima fase in cui gli Spectacles sono stati distribuiti in alcuni temporary store, ora gli occhiali sono disponibili per l’acquisto online al prezzo di 129,99 dollari. Gli occhiali sono disponibili in tre diversi colori e sono in vendita anche separatamente gli accessori, il case di ricarica e il cavo. Gli Spectacles, gli occhiali che registrano video per Snapchat, sono però al momento disponibili solo negli Stati Uniti, non si ha notizia di quando (e se) la vendita sarà estesa a livello internazionale.

Spectacles

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here