Software con il bollino blu

Blue Label, del quale è appena stato rilasciato un update, è un emulatore di sistemi Dos, Windows e Unix.

Internet. Il programma d'emulazione consente, con una spesa abbastanza bassa (39.95 dollari acquistando il pacchetto dal sito di Lismore, la casa produttrice), di far girare sul Power Mac qualsiasi tipo di software scritto per i Pc con sistemi operativi Dos, Windows e Unix. Con Blue Label PowerEmulator è possibile, per esempio, far girare su un Mac con processore PowerPC la versione di Linux per Intel x86; il programma inoltre supporta la maggior parte delle periferiche di input e delle memorie di massa Scsi.

Una volta installato l'emulatore si possono utilizzare anche diversi sistemi operativi contemporaneamente, anche se le prestazioni non sono evidentemente all'altezza di soluzioni più costose. Blue Label richiede MacOS 7.5.1 o superiore, 16 Mb di Ram disponibile e almeno 10 Mb di spazio sul disco. A queste caratteristiche vanno natuiralmente agiunti i requisiti del sistema operativo che si va a installare.

L'ultimo update risolve soprattutto dei problemi di compatibilità con i nuovi nati di Apple: MacOS 9 e iMac DV.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here