Immaginate di poter usare sulla tela digitale sul Mac i pennelli centenari di Edvard Munch. Adobe lo ha reso possibile con Hidden Treasures of Creativity - I tesori nascosti della creatività. Si tratta di un progetto ambizioso e innovativo, unico nel suo genere, realizzato da Adobe in collaborazione con il Museo Munch di Oslo (il Munchmuseet, museo d’arte di Oslo interamente dedicato alle opere di questo grande artista) e con Kyle T. Webster, noto e apprezzato illustratore e produttore di pennelli Photoshop con KyleBrush.com.

Adobe Munch

Adobe, dunque, ha riprodotto digitalmente sette pennelli originali di Munch e li ha messi a disposizione degli utenti di Photoshop e Sketch all’interno di Creative Cloud. La digitalizzazione è avvenuta grazie a un’approfondita attività di ricostruzione e alla stretta collaborazione con gli esperti di conservazione del Museo Munch. I pennelli originali dell’artista sono stati fotografati a 360 gradi, ha reso noto Adobe, utilizzando fotocamere ad altissima risoluzione, in grado di riprendere ogni angolazione e dettaglio allo scopo di ricreare una rappresentazione tridimensionale precisa. Inoltre, lo stile artistico e la pennellata di Munch sono stati analizzati dagli esperti e quindi associati ai dati dei pennelli, tra cui le proprietà fisiche come flessibilità e tipo di setole.

Adobe Munch

Il lavoro di trasformazione di tutti questi dati in pennelli di Photoshop è stato poi realizzato da Kyle T. Webster, una “autorità mondiale” in materia. Dopo tutti questi passaggi, i pennelli di Munch sono ora disponibili per il download e per l’utilizzo in Photoshop e Sketch da parte degli utenti. Lo stesso Kyle T. Webster, insieme a Therese Larsson, Suzanne Helming e Sebastien Hue, terrà dal 20 al 22 giugno una serie tutorial in streaming sul tema della pittura digitale (informazioni e registrazione a questo link). Sulla pagina dedicata a Hidden Treasures of Creativity sono disponibili, oltre al link per scaricare i pennelli, tutorial video e altre utili informazioni. I quattro tutorial attualmente disponibili mostrano come dipingere in Photoshop CC usando i pennelli di Edvard Munch, illustrano alcune tecniche dell’artista e spiegano come dare un look “antico” alla propria creazione utilizzando alcune texture da Adobe Stock.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here