Outlook 2016 per Mac acquista nuove funzioni

Fusion

Novità in arrivo per gli utilizzatori di Office 365, che vedranno inserite in Outlook 2016 per Mac alcune funzioni aggiuntive che sono già presenti nella controparte Windows. Microsoft infatti spiega che gli aggiornamenti includono alcune delle funzioni più richieste da parte degli utenti, la cui attenzione di solito si concentra su quello che manca rispetto al mondo Windows.

La prima novità di rilievo consiste nella possibilità di programmare l'invio della posta, definendo il momento di invio per singolo messaggio. L'utilizzo è semplice: accanto al normale pulsante di invio immediato si troverà un piccolo menu con l'opzione per l'invio programmato, che avverrà nel momento stabilito anche se Outlook e persino il nostro Mac non sono attivi. La funzione debutterà il prossimo luglio con la versione 15.36 (170606) di Outlook 2016.

È invece già disponibile nella versione 15.35 (170610) di Outlook 2016 una funzione per richiedere la notifica dell'avvenuta consegna di un messaggio di email e anche della sua lettura. La conferma di consegna si genera quando il messaggio arriva nella casella del destinatario, quella di lettura quando il messaggio viene aperto. Che poi venga letto davvero, Outlook non lo può sapere.

Altre novità che Microsoft ha deciso di inserire in Outlook 2016 per Mac sono la possibilità di definire template riutilizzabili dei messaggi e di creare eventi dell'agenda semplicemente trascinando una email dalla parte di posta a quella di calendario. L'idea è che diversi messaggi di posta siano relativi a task da completare entro una certa data, con la nuova funzione è semplice passare da una scadenza in agenda alla mail collegata, il cui testo viene inserito nelle note dell'evento.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here