Oracle è mobile

La software house americana fonda una società sussidiaria per le tecnologie di comunicazione tra telefonini e il Web

San Francisco. La convergenza tra Internet e telefonia portatile non può essere più considerata una probabilità tecnologica, ma è piuttosto un serio ed enorme business in corso.
OracleMobile è una costola "distaccata" di Oracle, nata con l'obiettivo di sviluppare soluzioni per la fruizione e l'aggiornamento delle informazioni presenti siul Web, utilizzando telefoni cellulari portatili. Oracle è l'azienda leader incontrastata nel software enerprise per la gestione di sistemi database; il progetto OracleMobile non è, tuttavia, indirizzato solo all'utenza business, ma anche a quella consumer.

OracleMobile svilupperà software per gestire portali fruibili con telefonini abilitati per la navigazione sul Web, con Wap o altri possibili futuri protocolli. E' allo studio con Motorola anche una tecnologia di riconoscimento vocale per il reperimento dei dati anche senza l'utilizzo della tastiera, notoriamente molto scomoda anche nel più grande dei telefonini.

I fornitori di siti Web potranno quindi acquistare le tecnologie di Oracle per realizzare portali per telefonini, gli utenti invece sfrutteranno in maniera trasparente queste tecnologie semplicemente utilizzando i loro cellulari.

Una curiosità: il presidente di Oracle ha confessato di aver inaspettatamente trovato occupato il dominio OracleMobile.com e di essere stato costretto a scegliere, per ora, OraMobile.com, ma non è certo la stessa cosa. Comunque i vertici di Oracle hanno dichiarato di essere vicini all'accordo per l'acquisizione di OracleMobile.com.
Le speculazioni a volte pagano...

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here