Office 2016 for Mac si aggiorna per la Touch Bar

Microsoft Word in Focus Mode

Come era stato preannunciato già al lancio dei MacBook Pro di fine 2016, Microsoft ha aggiornato Office 2016 for Mac aggiungendo alle sue applicazioni (Word, Excel, PowerPoint, Outlook) il supporto per la Touch Bar. In generale l’approccio seguito è stato quello di portare alla barra touch i comandi che più probabilmente si rivelano necessari a seconda dell’operazione che si sta compiendo in quel momento.

Tradotto in pratica, questo significa che in Word la Touch Bar permette innanzitutto di entrare nel Focus Mode, una visualizzazione del documento in cui sono eliminati tutti gli elementi d’interfaccia e resta visibile solo il documento in sé. La Touch Bar serve proprio a non far sentire la mancanza dell’interfaccia classica, mettendo a disposizione alcuni comandi per la formattazione del testo e l’inserimento di elementi come commenti o immagini.

La Touch Bar in Excel
La Touch Bar in Excel

In PowerPoint la Touch Bar serve soprattutto come interfaccia per gestire gli elementi grafici, riordinandoli fra i lotro vari “livelli” e ruotandoli. In modalità presentazione la barra offre controlli per procedere nello slideshow, un timer e le anteprime (in miniatura) delle slide.

In Excel la Touch Bar viene usata soprattutto per la gestione delle formule associate alle celle, per la formattazione delle celle stesse e per la definizione di grafici. In Outlook invece facilita alcune operazioni frequenti come allegare file e visualizzare gli impegni della giornata.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here