Nuovo Safari da Apple

Rilasciata la versione 1.0 beta 2 del browser per Mac OS X

Apple ha reso disponibile per il download la nuova versione beta del suo browser web Safari, l'aggiornamento è la release 1.0 beta 2 (v73).

L'update non rappresenta solo miglioramenti dal punto di vista della stabilità e dei bug fix, che pure sono presenti, ma introduce varie nuove funzionalità.

Tra le più interessanti novità citiamo:
- Tabbed browsing, funzionalità molto utile che consente di visualizzare varie pagine contemporaneamente nella stessa finestra del browser.
- AutoFill, per il ripempimento automatico dei moduli e delle password.
- Privacy Reset, funzione che rimuove in un colpo solo la history, svuota la cache, cancella gli item della finestra Downloads window, elimina i cookie, e svuota il contenuto degli AutoFill e delle ricerche di Google, tutto questo appunto per salvaguardare la privacy.
- Disponibilità in inglese, giapponese, francese e tedesco (niente italiano al momento).
- Importa i bookmark di Netscape e Mozilla.
- Aumentata la compatibilità con gli standard del web.
- Potenziato il supporto per AppleScript.

Il browser di Apple è infatti ora pienamente scriptabile. Safari Beta II inoltre aggiunge un nuovo comando do JavaScript che consente a uno script AppleScript di comunicare con il browser via JavaScript. E' disponibile inoltre per il download una raccolta di script, tra i quali: Import Image Into iPhoto, Open Linked Images, eMail the Current URL e Create Phone List.

Rimangono naturalmente intatte le caratteristiche di leggerezza e velocità di Safari rispetto ai concorrenti. Per il download e il rendering delle pagine Safari richiede un tempo che meno della metà rispetto a Internet Explorer, secondo i dati forniti da Apple.

Il download di Safari Beta 2 è disponibile sull apagina web: www.apple.com/it/safari. L'aggiornamento può essere effettuato anche mediante il pannello Aggiornamento Software. I requisiti di sistema sono: Mac OS X versione 10.2 o successiva e qualsiasi computer Macintosh.

Apple ha rilasciato recentemente anche l'aggiornamento 10.2.5 di Mac OS X.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here