NEC cinema digitale

Il nuovo proiettore top di gamma NEC con tecnologia a sorgente di luce laser IPG Photonic è un modello 4K RGB che offre un ampio spazio colore e una luminosità di 35.000 lumen: il NEC NC3540LS è indirizzato a cinema con schermi di grandi dimensioni: fino a 32 m di base.

Il proiettore laser NC3540LS di NEC offre agli operatori dei cinema non solo una qualità d’immagine eccellente in termini di risoluzione, luminosità e colori, ma anche vantaggi nell’affidabilità e nella manutenzione. Quest’ultima ha un minore impatto, grazie al design senza lampada (la durata della sorgente di luce laser è dichiarata fino a 30.000 ore) e vengono così estesi sia il tempo di vita che quello di operatività del prodotto, garantendo l’investimento. La tecnologia a sorgente di luce laser ha ricadute, sottolinea NEC, non solo sulla brillantezza dell’immagine ma anche sulla robustezza del proiettore, e quindi sulla sua affidabilità, e sui costi di gestione e operativi, grazie anche al basso consumo d'energia.
NEC NC3540LS

Così descrive il nuovo proiettore Enrico Sgarabottolo, Sales Director TIGI di NEC Display Solutions Division: “Nel modello di business del cinema digitale, l’elemento essenziale risiede nel creare un’esperienza visual straordinaria per lo spettatore, massimizzando l’operatività del proiettore e  minimizzando i tempi morti. Grazie alla luce laser RGB priva di sfocature ed alla risoluzione 4K, il proiettore per cinema NC3540LS garantisce un’esperienza cinematografica assolutamente immersiva, regalando immagini vibranti e ricche di dettagli anche con film in 3D. Inoltre, la tecnologia di fonte di luce laser si traduce in una grande robustezza, che protegge il proiettore da eventuali guasti, riduce i tempi morti ed assicura elevata affidabilità, operatività priva di manutenzione ed un evidente tornaconto economico”.

Inoltre il NEC NC3540LS offre una elevata flessibilità d’utilizzo e installazione, anche per soluzioni “su misura”, grazie al ridotto rumore della ventola e al fatto che la testa del proiettore è connessa alla sorgente di luce laser attraverso un tubo in fibre. Ciò, unito alle ampie possibilità di connessione, consente al produttore di indicare il proiettore NC3540LS come adatto anche a installazioni non cinematografiche, quali ad esempio presentazioni aziendali, eventi sportivi, staging e altro.    

Maggiori informazioni sul proiettore laser  per cinema NEC sono disponibili sul sito dell’azienda dedicato al cinema digitale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here