macOS High Sierra e Office 2016 non stanno bene insieme

macos high sierra

Brutte notizie se usate molto Microsoft Office e volete testare qualche versione beta di macOS High Sierra: i due prodotti sono assai poco compatibili. O almeno lo saranno fino a quando da Redmond non arriverà un aggiornamento (o anche due) di Office 2016. È la stessa Microsoft a indicare che l'attuale versione 15.34 non è supportata per macOS 10.13 e le sue applicazioni potrebbero anche non avviarsi proprio.

Se si avviano, indicano poi i beta tester di macOS High Sierra, non funzionano correttamente al punto tale che diventa inutile e pericoloso (per i propri documenti) lanciarle. La soluzione è l'aggiornamento, ma è una soluzione parziale. Sempre Microsoft indica che la prossima versione 15.35 di Office 2016 sarà compatibile con High Sierra solo in parte.

Le applicazioni (Word, Excel, PowerPoint, Outlook, OneNote) cioè si installeranno e si avvieranno, potranno però chiudersi improvvisamente e non tutte le loro funzioni saranno attive. Microsoft tra l'altro non darà supporto a Office 2016 sulle versioni beta di High Sierra, quindi chi lo usa lo fa a suo rischio. Non è stato indicato quale prossima versione di Office sarà completamente compatibile con High Sierra.

Va ancora peggio con Office 2011, per chi usa ancora la vecchia suite. Questa non è attualmente e non sarà neppure in futuro supportata su macOS 10.13 High Sierra. E comunque andrà in pensione il prossimo ottobre, quindi non riceverà aggiornamenti e assistenza di alcun genere.

 

1 COMMENTO

  1. Attualmente sto usando office 2011 sulla beta 9 del 10.13 e va tutto una meraviglia, office è stato installato dopo l’installazione di macOs (usb di avvio per il setup).
    Non faranno più aggiornamenti per il 2011 ma questo non preclude il suo normale utilizzo. Ad ogni modo il supporto 2011 era già off da gennario 2017 per mac.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here