Lo spettacolo continua

Totally Hip Software annuncia le linee di sviluppo per il 2000 di LiveStage Pro: le novità sono molte e importanti.

Vancouver (Canada). Le principali tappe nell'aggiornamento di LiveStage Professional, strumento per la realizzazione di filmati QuickTime interattivi, saranno scandite dal Macworld di San Francisco, a gennaio, e dal Macworld di New York del luglio prossimo.
Entro gennaio 2000 Totally Hip rilascerà un update gratuito per tutti gli utenti di LiveStage che conterrà le seguenti novità: supporto per QuickTime VR con una più sofisticata gestione dei punti caldi attraverso QScript; hot spot nelle tracce di testo gestibili via QScript; behavior Drag&Drop per la piena gestione dell'interattività in QuickTime.

All'uscita di QuickTime 4.1, poi, Totally Hip conta di aggiungere alcune nuove funzionalità quali possibilità di inserire spot commerciali nei filmati, maggiore integrazione con Flash e supporto per il linguaggio SMIL.

Al Macworld di New York del luglio 2000, infine, la software house ha programmato di introdurre un nuovo strumento di authoring di movie Flash, basato quindi sull'open standard .swf, che andrà a integrare le funzionalità QuickTime di LiveStage Pro.

Il CEO di Totally Hip Software, Randy McCallum, ha inoltre dimostrato un grande interesse per il mercato europeo, continente nel quale viene totalizzata la gran parte delle vendite di LiveStage. McCallum ha sottolineato come i produttori europei di contenuti multimediali sono molto più veloci e decisi nell'implementare le tecnologie QuickTime nei loro titoli dei loro colleghi americani.

Maggiori informazioni sul sito di Totally Hip.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here