L’incertezza di Skype sui destinatari dei messaggi

Bug del software –

Un malfunzionamento, che secondo l’azienda che sviluppa il noto software si manifesterebbe in casi piuttosto rari, può comportare il recapito di messaggi a contatti differenti da quelli a cui sono stati inizialmente destinati.

I tecnici di Skype hanno
confermato la scoperta di un bug presente nel famoso client per la
messaggistica istantanea, il VoIP e le videoconferenze che potrebbe portare a
conseguenze piuttosto spiacevoli: l'invio di messaggi di testo ai contatti
sbagliati. Il problema è stato segnalato sul forum di Skype, per la prima
volta, da un utente che ha lamentato e descritto nel dettaglio il comportamento
anomalo. Anziché recapitare il messaggio alla persona a cui doveva essere
diretto, Skype - in alcune circostanze - ha fatto confusione inoltrando il
testo ad altri contatti presenti in rubrica.

Il problema è stato poi confermato da diversi altri utenti di Skype che
hanno rilevato il medesimo comportamento.

Secondo Skype, incidenti simili potrebbero verificarsi solamente dopo un
crash dell'applicazione durante una sessione di chat. Riavviando il programma,
i messaggi precedentemente inviati o ricevuti potrebbero essere trasmessi, in
alcuni casi, ad altre persone presenti nella propria lista di contatto Skype.

A essere potenzialmente affetti dal problema sono tutti gli utenti di
Skype nelle versioni 5.9 e 5.10 per Windows, 5.8 per Mac OS X, 4.0 per Linux,
4.0 per iOS, 2.8 per Android e 1.2 per Windows Phone. Pur confermando di essere
al lavoro su una patch correttiva, che sarà rilasciata nel corso dei prossimi
giorni, l'azienda - divenuta ormai parte integrante del portafoglio di Microsoft
- spiega che il bug si manifesterebbe in casi piuttosto rari.

_________________________________________________

Cliccate qui e scaricate l'applicazione
gratuita Applicando+

Potrete
leggere Applicando Magazine sul vostro iPad con tutti i Focus, i Servizi, i
Test, i Tutorial e l'archivio storico della rivista

Buona
lettura con Applicando.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here