La prova sul campo

Sul campo, la D3100 si comporta come ci si aspetterebbe da una reflex della sua categoria. È abbastanza compatta e leggera per potersela portare dietro senza fatica, ma il corpo macchina e l’obiettivo danno comunque una buona sensazione di …

Sul campo, la D3100 si comporta come ci si aspetterebbe da una reflex della sua categoria. È abbastanza compatta e leggera per potersela portare dietro senza fatica, ma il corpo macchina e l’obiettivo danno comunque una buona sensazione di solidità. Anche l’otturatore ha un bel suono “serio”, cosa non sempre vera per le reflex di fascia bassa. La messa a fuoco è veloce e precisa, l’esposizione è corretta ma mostra una certa tendenza alla sovraesposizione delle alte luci. Nei casi di scene molto contrastate conviene attivare la funzione D-Lighting per estendere la gamma dinamica, peccato che questa funzione non sia, come in altri modelli Nikon, regolabile su livelli diversi. Pollice su anche per la gestione degli alti ISO: i primi artefatti significativi si vedono a 1.600 ISO equivalenti, soglia oltre la quale conviene scattare in formato Raw e ridurre il rumore in post-produzione.

C’è però da sottolineare che la D3100 evidentemente è stata studiata per semplificare la vita a chi non fa fotoritocco in post-produzione: già nei menu della reflex troviamo i comandi per ritagliare gli scatti, virarli in monocromatico, simulare la presenza di un filtro (quelli colorati, ma anche soft e cross-screen), cambiare il bilanciamento del bianco delle foto, ottimizzarle al volo e molto altro, compreso un comando specifico per l’effetto diorama (sfocatura selettiva) che va tanto di moda. Ancora una volta è una funzione che va verso le esigenze di chi non è un fotoamatore accanito.

Chiudiamo con la sezione video, che nel complesso ci è parsa più che soddisfacente. Sul piatto positivo della bilancia va messa la velocità dell’autofocus a rilevazione del contrasto che viene usato in Live View: la messa a fuoco richiede poco tempo, anche se la velocità dell’AF tradizionale è tutt’altra cosa. I filmati ripresi dalla D3100 sono di buona qualità, anche se si sente la mancanza della possibilità di collegare un microfono esterno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here