In arrivo il Service Pack 1 di Office per Mac 2011

In distribuzione dalla prossima settimana, porterà diversi aggiornamenti e integrazioni all’ultima edizione della suite Microsoft, tra cui la possibilità di sincronizzare i contatti, il calendario e le attività di Outlook con le altre applicazioni e con l’iPhone.

Le
ultime notizie lo danno per disponibile la prossima settimana. Parliamo del
primo Service Pack di Office per Mac 2011, un aggiornamento destinato a portare
alcune innovazioni e diversi aggiustamenti alla più recente versione della
suite Microsoft.

La
novità più rilevante è sicuramente il supporto dei servizi di sincronizzazione
del Mac OS X, che consentirà di sincronizzare i contatti, il calendario, le
attività e le note di Outlook con le altre applicazioni.

In
realtà, Microsoft avrebbe voluto inserire questa funzione già nella versione
della suite resa disponibile lo scorso anno, ma alcuni problemi hanno ritardato
lo sviluppo e quindi tale possibilità arriva solo ora. In questo periodo di
tempo però si è verificato un fatto di un certo rilievo, ovvero Apple ha
annunciato che dal prossimo 5 maggio MobileMe non sarà più supportato dai
servizi di sincronizzazione del Mac OS X. Quindi chi vorrà sincronizzare Outlook
con il proprio iPhone lo potrà fare solo tramite iTunes. Nel caso però che il
servizio di mail faccia capo a un server Exchange sarà possibile anche la sincronizzazione
wireless.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here